rotate-mobile
Coronavirus Brione

Covid, ex consigliere comunale muore a 63 anni: lascia nel dolore figlia e compagna

Aveva 63 anni Guido Cola, artigiano di Brione ed ex consigliere comunale: stroncato dal Covid, lascia la compagna e la figlia

C'è anche il 63enne Guido Cola nel triste elenco dei decessi bresciani per coronavirus degli ultimi due giorni: tra sabato e domenica si sono registrati 23 morti per Covid, uomini e donne residenti in diversi paesi della provincia. Guido Cola abitava a Brione, in Valtrompia: è morto in ospedale a Bergamo, dov'era ricoverato, trasferito dai reparti bresciani dove non c'era più posto per accogliere nuovi malati.

Artigiano edile, era titolare di un'azienda unipersonale specializzata in tinteggiature e posa di serramenti. Originario di Gussago, da anni ormai si era trasferito a Brione, dov'era molto conosciuto. Orgoglioso alpino, era stato anche eletto in consiglio comunale. Lo piangono la compagna Elena e la giovane figlia Ilaria.

Il ricordo della sindaca

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore ai familiari. Tra cui la sindaca Antonella Montini: “Questa mattina, purtroppo, è salito in cielo il nostro Guido Cola. Era attivo nel Gruppo Alpini ed era molto legato alle bellezze del territorio. In passato era stato consigliere comunale, sempre disponibile a fare qualcosa per il paese. Tutta la comunità è vicina al dolore dei familiari, in questo momento di sconforto e sofferenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, ex consigliere comunale muore a 63 anni: lascia nel dolore figlia e compagna

BresciaToday è in caricamento