Coronavirus

Dentro al ristorante in 200 senza mascherina: al raduno politico arriva la polizia

E' successo nel corso dell'assemblea costituente della neonata "Coalizione Etica", al Park Hotel Ca' Noa di Brescia

Se ne sarebbero stati seduti a pranzare, al chiuso, senza mascherina e senza rispettare le più elementari norme anti-Covid, come il divieto di assembramento e il distanziamento sociale: per le forze dell'ordine intervenute, Polizia di Stato e Polizia Locale, sarebbero stati almeno in 200 al “raduno politico” organizzato sabato al Park Hotel Ca' Noa di Brescia.

E' qui che era stata infatti convocata una sorta di “assemblea costituente” della neonata Coalizione Etica, la “fusione” tra i movimenti dei Gilet Arancioni e del partito Valore Umano: erano presenti anche i frontman, ovvero l'ex generale Antonio Pappalardo (noto per le sue posizioni negazioniste) e Maurizio Sarlo.

Gli organizzatori e il titolare dell'hotel, come norma prevede, sono stati multati per violazioni alle disposizioni anti-Covid. Ma sono in corso accertamenti anche sugli ospiti presenti: di ulteriori approfondimenti (non si esclude anche un risvolto penale) se ne sta inoltre occupando la Prefettura. La manifestazione infatti non risulterebbe autorizzata.

La replica degli organizzatori

In queste ore è arrivata la replica degli organizzatori. “Il 22 maggio, al Park Hotel Ca' Noa di Brescia – si legge in una nota – si sono riunite 160 persone, e non 200, per una riunione politica in un luogo aperto al pubblico (ristorante) per il quale per norma costituzionale non è previsto alcun preavviso alla Questura: tutte sedute, senza mascherina, in 5 per tavolo in 30 tavoli del diametro di 1,70 metri, con i componenti facenti parti di nuclei familiari, in rispetto rigoroso dei Dpcm, che comunque il nostro movimento politico ritiene abusivi in quanto violano norme costituzionali, essendo la pandemia falsa, i tamponi inaffidabili, i vaccini sperimentali e inutili”. Basta questo, non serve altro: lo dicano ai 130mila morti di Covid in Italia, in poco più di un anno, alle loro famiglie, a chi sta ancora soffrendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentro al ristorante in 200 senza mascherina: al raduno politico arriva la polizia

BresciaToday è in caricamento