Norme anti-Covid non rispettate: in pochi giorni 4 negozi chiusi dalla polizia

Foto d'archivio

Controlli a tappeto della polizia locale di Ghedi, riguardanti il rispetto delle misure anti-covid all'interno delle attività commerciali. 

Negli ultimi giorni, gli agenti coordinati dal comandante Enrico Cavalli hanno posto il sigillo a quattro negozi del paese: si tratta di due negozi di alimenti e di due piccoli punti vendita al dettaglio. In questi ultimi due casi, oltre alla chiusura immediata di 5 giorni, se ne sono aggiunti altri 15 su ordine della Prefettura.

La differenza di sanzione è dovuta al fatto che, nel caso degli 'alimentari', le infrazioni riguardavano i clienti senza che i titolari intervenissero a far rispettare le regole, mentre negli altri casi sono state commesse direttamente dai negozianti. Il prefetto ha quindi deciso per una pena più pesante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento