Domenica, 25 Luglio 2021
Coronavirus

Incubo coronavirus in casa di riposo: morte 5 ospiti in quattro giorni

Situazione drammatica alla casa di riposo Cenacolo Elisa Baldo di Gavardo una ventina gli ospiti positivi, in pochi giorni morte cinque anziane

Foto di repertorio

Il primo ricovero in ospedale risale al 29 novembre scorso, quando era già stata accertata la positività al Covid di una ventina di ospiti (su circa 40 in totale) oltre che di alcuni dipendenti. Sembrava andasse ancora tutto relativamente bene, ma da quel momento per la Rsa Cenacolo Elisa Baldo di Gavardo è stata una drammatica escalation.

Cinque decessi in quattro giorni: a tanto ammonta il triste bilancio. Dallo scorso fine settimana al ponte dell'Immacolata la casa di riposo ha pianto la scomparsa di cinque ospiti, tutte donne e tutte morte per coronavirus. Avevano tra i 91 e i 99 anni d'età, ed erano da tempo ospiti della Rsa gestita dalle Umili Serve del Signore: una di loro aveva 91 anni, un'altra 95 e ben tre ne avevano 99.

La struttura aveva resistito alla prima ondata, ma è stata travolta dalla furia di queste ultime settimane. I primi casi di positività, come detto, sono stati accertati alla fine di novembre. Ma in pochi giorni la situazione è precipitata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo coronavirus in casa di riposo: morte 5 ospiti in quattro giorni

BresciaToday è in caricamento