Ucciso dal Coronavirus a soli 55 anni, Brescia piange lo storico cameraman Franco Galelli

Si è spento alla Poliambulanza nelle scorse ore: da tempo lottava contro un tumore, ma a complicare il quadro clinico è stato il Coronavirus.

Franco Galelli (Fonte: Facebook)

Lo conoscevano tutti. A Brescia e non solo. Per decenni, dietro a una telecamera, ha raccontato la nostra provincia al resto del Paese. Franco Galelli - per tutti 'Gallo'- si è spento in un letto della Poliambulanza di Brescia nelle scorse ore. Aveva solo 55 anni e da tempo lottava contro un tumore, ma a fare precipitare il suo quadro clinico è stato il Coronavirus. 

Una passione, prima che un lavoro, quella per le riprese, che condivideva con la moglie Marina e aveva sapientemente trasmesso al figlio Alberto. Sempre insieme, raggiungevano ogni angolo della provincia per documentare i fatti di cronaca per Mediaset e per alcune tv locali. 

"Hai combattuto tanto. Nessuno avrebbe mai detto che un leone come te se lo sarebbe portato via un virus visibile solo al microscopio. Nessuno. Lasci un grande vuoto perché non ci sei più, certo, ma di te ho tutto. Perché tu per me eri tutto. Per noi eri (e sempre sarai) il nostro grande punto di riferimento".

Questo il toccante messaggio d'addio che il figlio Alberto ha condiviso su Facebook. Sono centinaia i colleghi e gli amici che in queste ore stanno affidando ai social un ultimo ricordo.  "Eri la concorrenza leale, sorridente, perbene. Ciao Galellone, tutta la Rai abbraccia la tua famiglia e ricorda con affetto", si legge sulla pagina Facebook del cameraman; e ancora: "Se n'è andato un amico. Un compagno di mille avventure. Un uomo buono e un gran professionista, come se ne incontrano pochi."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto il mondo del giornalismo bresciano, e non solo, si sta stringendo attorno alla famiglia del 55enne. Anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha voluto testimoniare, con un messaggio sui social, la vicinanza alla moglie e al figlio del 55enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento