menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 9 piccoli focolai in provincia

A livello regionale ieri non si è registrato alcun decesso, e nella nostra provincia l'ultimo risale a due settimane fa

Nove micro-focolai, di cui uno solo di un certo rilievo. Al di là dei numeri generali, che dicono che i nuovi casi nell'ultimo giorno sono stati 24, l'attenzione negli ultimi giorni si è spostata sull'individuazione di focolai di contagio. Quelli individuati da Ats nelle ultime 24 ore, riportati da Bresciaoggi, sono a Ceto (2 casi) a Milzano (3 casi), Nuvolera (3 casi), Odolo (4 casi), Pozzolengo (4 casi), Rudiano (4 casi), Sale Marasino (2 casi) ed Urago d'Oglio (2 casi). Il focolaio maggiore, 9 casi, si è registrato a Vobarno. 

A livello regionale, ieri non si è registrato alcun decesso (nella nostra provincia l'ultimo decesso risale a due settimane fa) e a fronte di 16.493 tamponi effettuati sono stati 269 i nuovi positivi con un rapporto percentuale dell’1,6%. Aumentano in maniera importante i guariti e dimessi (+293). A Sondrio, per il secondo giorno consecutivo, non ci sono nuovi casi.

I dati di sabato 12 settembre
i tamponi effettuati: 16.493, totale complessivo: 1.810.149
i nuovi casi positivi: 269 (di cui 37 ‘debolmente positivi’ e 15 a seguito di test sierologico)
i guariti/dimessi totale complessivo: 77.611 (+293), di cui 1.366 dimessi e 76.245 guariti
in terapia intensiva: 27 (=)
i ricoverati non in terapia intensiva: 251 (+5)
i decessi, totale complessivo: 16.896 (=)

I nuovi casi per provincia
Milano: 102, di cui 61 a Milano città;
Bergamo: 24;
Brescia: 24;
Como: 12;
Cremona: 6;
Lecco: 11;
Lodi: 3;
Mantova: 11;
Monza e Brianza: 32;
Pavia: 7;
Sondrio: 0;
Varese: 21.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento