Martedì, 28 Settembre 2021
Coronavirus

Coronavirus, massima allerta per i focolai nel Mantovano: 70 positivi in pochi giorni

A poche decine di chilometri dal confine bresciano l'allerta rimane alta per i 6 focolai registrati in provincia di Mantova: già eseguiti 1.500 tamponi, 70 i casi positivi

Sono 70 le persone risultate positive al covid-19 nell'ambito dello screening a tappeto in corso anche queste ore nel tentativo di soffocare i 6 focolai divampati tra Viadana e Dosolo, in provincia di Mantova, in diverse realtà della macellazione e produzione di carne. L'Ats Valpadana, l'Agenzia di tutela della salute che ha competenza territoriale, ha messo in atto un “Protocollo anti-covid” che ha coinvolto i medici di base, i medici del lavoro e le aziende.

Già eseguiti circa 1.500 tamponi

In pochi giorni, a partire dal primo allarme, sono stati eseguiti circa 1.500 tamponi: tra questi, come detto, sono 70 i positivi di cui 58 residenti in Lombardia (54 in provincia di Mantova e 4 in provincia di Cremona). “I primi 4 casi erano riferiti a due nuclei familiari – fa sapere l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera – che hanno fatto subito scattare la strategia dei cerchi concentrici”.

Il protocollo anti-Covid

Ma di che si tratta? “La strategia – continua Gallera – prevede tamponi immediati ai contatti parentali diretti, poi ad amici e colleghi prossimi ai casi segnalati, infine a tutti i lavoratori delle aziende coinvolte”. Il protocollo prevede l'immediato isolamento e la presa in carico dei casi positivi, la chiusura temporanea dell'attività produttiva, la sanificazione degli ambienti e solo dopo tutto questo la riapertura dell'azienda.

Non ci sarebbero casi positivi attualmente in gravi condizioni: ma la situazione verrà continuamente monitorata. “E' previsto il monitoraggio continuo degli ambienti dove si sono verificati i casi – chiosa ancora Gallera – e dunque Comuni, frazioni, quartieri, condomini o aziende, con l'effettuazione dei tamponi e all'occorrenza del test sierologico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, massima allerta per i focolai nel Mantovano: 70 positivi in pochi giorni

BresciaToday è in caricamento