Torna da Londra con il Coronavirus: salgono a 9 le persone contagiate

Massima allerta per i due nuovi focolai conseguenza di contagi di ritorno: 8 studentesse positive al Covid dopo un viaggio in Croazia, tre famiglie e 10 persone contagiate dopo un viaggio a Londra

Non si ferma l'allarme per i “contagi di ritorno”: sono attualmente due i focolai generati in provincia di Brescia dal rientro di alcune persone dopo un viaggio all'estero. Il primo riguarda il gruppetto di ragazzi e ragazze (in tutto una dozzina) che sono tornati a casa dopo un viaggio sull'isola di Pag, in Croazia, organizzato da un'agenzia bresciana: sono tutti studenti. Sarebbero almeno 8 le ragazze risultate positive al Covid-19, a cui si sarebbe aggiunto anche un amico: fortunatamente stanno tutti bene, asintomatici o paucisintomatici.

Il focolaio di Torbole Casaglia

Sono già invece 10 i casi accertati nel focolaio di Torbole Casaglia: qui l'infezione è scattata a seguito di un rientro da Londra. La persona tornata dal viaggio avrebbe dunque contagiato altre 9 persone, e di tre famiglie diverse. Sono circa una dozzina le persone già in isolamento. Per ogni caso di positività al Covid, ricordiamo, è previsto un vero e proprio “Protocollo” di tracciamento e isolamento.

Tampone obbligatorio per chi viaggia

Non solo: la novità delle ultime 48 ore è il tampone obbligatorio per chi torna da alcuni Paesi considerati a rischio, tra cui appunto Croazia, Malta, Grecia e Spagna. Lo sancisce l'ultima ordinanza firmata dal Ministero della Salute, accolta con favore anche dalle varie regioni, tra cui la Lombardia. I nuovi casi di coronavirus confermano il trend in lieve aumento degli ultimi giorni.

Coronavirus in Lombardia

Sono 74 i nuovi casi in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 14 considerati “debolmente positivi” e 4 a seguito di test sierologici. Aumentano, ancora, i ricoveri in ospedale: sono 170 i ricoverati in buone condizioni (+5 nelle ultime 24 ore) e 11 in terapia intensiva (+1). I dati per provincia: 28 nuovi casi a Milano, di cui 14 in città, 8 a Mantova e Brescia (dove pesano i nuovi focolai), 7 a Varese, 3 a Bergamo, Monza e Pavia, 2 a Lecco, 1 a Como, Cremona, Lodi e Sondrio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ultimi aggiornamenti in Italia

In tutta Italia sono 523 i nuovi casi, per la seconda volta più di mezzo migliaio (552 il 7 agosto scorso) in una settimana, come non succedeva dalla fine di maggio. La regione più colpita non è la Lombardia, ma il Veneto: 84 positivi nelle ultime 24 ore. Ma il Covid c'è dappertutto: 74 nuovi casi in Lombardia, 63 in Liguria, 42 in Sicilia, 37 in Emilia Romagna, 36 nel Lazio. C'è solo una regione a contagio zero, la più piccola: la Valle d'Aosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento