Bar e ristoranti in crisi: questa notte il "corteo funebre" in centro

Grido di aiuto da parte dei gestori dei locali, preoccupati dalle chiusure alle 21 dei bar e delle 22 dei ristoranti

"Ci hanno lasciati bar e ristoranti. ne danno il triste annuncio: Giuseppe Conte, Attilio Fontana. La camera ardente presso il cimitero di piazzale Arnaldo. I funerali si terranno sabato sera all'una nella chiesa di piazza delle Loggia. I proprietari ringraziano chi vorrà partecipare". Questo il testo del vero e proprio manifesto funebre creato dai titolari di alcuni locali cittadini. L'iniziativa è partita da alcuni esercenti di piazzale Arnaldo, ed ha presto coinvolto diversi altri gestori di locali cittadini.

Oltre al manifesto, la fiaccolata: è fissata per questa sera, alla mezzanotte precisa, la partenza di un corteo che da piazzale Arnaldo giungerà in piazza Loggia, davanti al Comune. In piazza verranno deposti i lumini rossi portati in corteo, a simboleggiare le tante attività chiuse, o a rischio concreto di chiusura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è un caso che nel manifesto non si faccia riferimento al primo cittadino di Brescia: la protesta non è rivolta contro il sindaco, i gestori se la prendono con Governo e Regione, che in questa emergenza hanno più volte emanato decreti ed ordinanze che contenevano regole e orari da rispettare sempre nuovi, rendendo difficile il lavoro nei locali e nei ristoranti. Se dovesse essere confermato il "coprifuoco" alle 22, e dovesse durare a lungo, sarebbe probabilmente la fine per molti bar e ristoranti già attualmente in crisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Il Dpcm Coronavirus è stato firmato: tutte le nuove regole valide fino al 13 novembre

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento