rotate-mobile
Coronavirus

Festa clandestina in 13, fiumi di alcol e musica a tutto volume: multe per 5.200 euro

L'episodio è avvenuto a Verona dove 13 giovani provenienti da Brescia, Padova e Bergamo sono stati sanzionati per il mancato rispetto della normativa Covid

Facevano festa tra fiumi di alcol e musica ad alto volume, i 13 giovani che i Carabinieri hanno sorpreso nel bel mezzo di un party, nella notte tra sabato e domenica, in via Santa Maria Rocca a Verona. 

Allertate da alcuni residenti della zona che, intorno all'una del mattino, non riuscivano a dormire a causa degli schiamazzi e della musica, le forze dell'ordine sono intervenute in un appartamento affittato ad uso turistico.

Tra i presenti alcuni ragazzi provenienti da Brescia, Padova e Bergamo che, all'arrivo dei militari dell'Arma, hanno cercato in ogni modo di nascondersi sotto i letti e negli armadi, senza però riuscirvi.

Tutti i partecipanti alla festa notturna sono stati controllati e identificati. A loro carico sono scattate le sanzioni previste per il mancato rispetto della normativa in materia Covid: 400 euro ciascuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa clandestina in 13, fiumi di alcol e musica a tutto volume: multe per 5.200 euro

BresciaToday è in caricamento