Stroncato dal coronavirus in una settimana: agente di Polizia muore a 65 anni

Stroncato dal Covid-19 in una sola settimana: Ermanno Bollin è morto alla Poliambulanza, aveva 65 anni. Anche il padre è malato di Coronavirus, ancora in ospedale

Un’altra vittima bresciana del maledetto virus: originario di Rezzato, è morto a 65 anni Ermanno Bollin, storico agente della Polizia Provinciale ormai in pensione da qualche tempo. Lascia l’amata moglie Raffaella,  che aveva conosciuto ancora giovanissimo, e il fratello Valerio: in ospedale a lottare con il Covid-19 c’è anche il padre ultranovantenne, mentre la madre è scomparsa qualche mese fa.

Volto più che noto del mondo dell’ambientalismo e della tutela degli animali, Bollin è spirato in Poliambulanza dopo un ricovero di circa una settimana. Il Coronavirus purtroppo non gli ha lasciato scampo. Aveva cominciato più di 30 anni fa, nel 1989, ancora quando la Polizia Provinciale non esisteva (e si chiamava Corpo di vigilanza ittico-venatorio e ambientale).

Una lunga carriera a difesa di ambiente e animali

Formidabili quegli anni: Bollin nella sua lunga carriera ha ingaggiato una dura lotta ai trasgressori, inquinatori e bracconieri, ma pure una grande lotta di difesa e tutela degli animali, sempre collaborando con i Cras (Centri recupero animali selvatici) della Valpredina e in Valcamonica. Si dice che spesso abbia portato a casa anche qualche animale ferito, per curarlo prima di portarlo nei centri specializzati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ermanno se lo ricordano tutti, anche se era ormai pensionato, proprio perché è stato un punto di riferimento – fanno sapere dal Centro faunistico del Parco dell’Adamello – Attento, preparato, competente e appassionato: figura strategica nel salvataggio di migliaia e migliaia di animali. Il concerto dell’alba di questa mattina era tutto dedicato a te, un immenso grazie Ermanno. Che la terra ti sia lieve”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento