Venerdì, 14 Maggio 2021
Coronavirus

Covid, il focolaio si diffonde tra i bambini: chiusa tutta la scuola

Emergenza contagi a Edolo: dopo l'asilo chiusa anche la scuola elementare. In paese sono 124 gli attualmente positivi, di cui 9 in ospedale

Il rischio di un “paese focolaio” si sta purtroppo concretizzando. A Edolo altri 14 positivi nelle ultime 24 ore, che si sommano ai 49 dei giorni precedenti: in tutto 63 casi in sette giorni, per un'incidenza (calcolata su 4.500 residenti) di 1.400 nuovi casi ogni 100mila abitanti in sette giorni, quando la soglia da zona rossa è 250. I dati resi noti dal sindaco Luca Masneri confermano (al Primo Maggio) 124 attualmente positivi in paese, di cui 9 ricoverati in ospedale.

Tra le conseguenze pratiche dell'impennata di contagi c'è ora anche la chiusura delle scuole elementari, che segue di qualche giorno la chiusura della materna. Decisione inevitabile a seguito dello screening di massa effettuato giovedì e venerdì nel centro tamponi allestito in palestra: sono stati “tamponati” 109 bambini, e di questi 10 sono risultati positivi, distribuiti in otto classi (su dieci classi in tutto).

Il maxi-focolaio in paese

Il prossimo step potrebbe essere uno screening di tale portata anche per i ragazzi delle scuole medie. Il maxi-focolaio si sarebbe scatenato a seguito di feste di compleanno (vietate) diffondendo il virus prima alla scuola materna, poi alle elementari e ora forse anche le medie. Nel mezzo ci sono genitori, parenti e amici. La situazione è complicata. Il sindaco stesso aveva ipotizzato l'istituzione di una zona rossa. E oggi tutto è possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il focolaio si diffonde tra i bambini: chiusa tutta la scuola

BresciaToday è in caricamento