Martedì, 22 Giugno 2021
Coronavirus

Coronavirus, incubo senza fine: sindaco positivo dopo 7 tamponi

Il sindaco di Edolo Luca Masneri è positivo al Coronavirus da due mesi: dai primi di marzo ha effettuato ben 7 tamponi. Sono solo tre i casi (ufficiali) simili in tutta la provincia

Sono casi come questi che ci fanno capire, purtroppo, di quanto ancora abbiamo da imparare su questo maledetto Coronavirus. Emblematica la condizione che sta vivendo il sindaco di Edolo, Luca Masneri: è ormai positivo al Covid-19 da circa sessanta giorni, e dunque è in isolamento dai primi di marzo, e sono già passati due mesi.

Il primo cittadino da allora ha effettuato ben 7 tamponi, di cui 6 sono risultati positivi (l’ultimo un paio di giorni fa): nelle prossime ore sarà sottoposto all’ottavo test naso-faringeo. “Il dato è anomalo – ha spiegato Masneri al Giornale di Brescia – e al mio dottore è stato detto che in tutta la provincia ci sono solo quattro casi così longevi come il mio, per i quali non si riesce a dare spiegazione”.

Altri casi a Brescia e in Lombardia

Masneri infatti si è sentito poco bene ai primi di marzo, ma si è subito ripreso: da allora nessun sintomo, eppure una positività costante. In Lombardia si segnala un altro caso simile: anche il sindaco di Soresina Diego Vairani era positivo al Covid dopo 7 tamponi e 50 giorni di isolamento. Nel Bresciano ha già superato i tre tamponi anche il sindaco di Cedegolo, Andrea Pedrali: è positivo dalla seconda metà di marzo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, incubo senza fine: sindaco positivo dopo 7 tamponi

BresciaToday è in caricamento