menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, 13 pazienti e 5 medici contagiati: focolai in 2 ospedali bresciani

Tamponi a tappeto per i dipendenti e i pazienti dei reparti ordinari degli ospedali di Edolo ed Esine: ad oggi oltre una dozzina i degenti e 5 i dipendenti positivi al coronavirus

Per ora la situazione appare sotto controllo: i focolai sono stati circoscritti, gli ambienti sanificati, i pazienti trasferiti e i dipendenti in quarantena. Ma l’allerta resta altissima nei presidi dell’Asst della Valcamonica: è qui che in questi giorni si sono riscontrati oltre una dozzina di pazienti positivi (che non dovevano esserlo) oltre a cinque operatori sanitari. 

Nel dettaglio, sono 10 i pazienti e 3 i dipendenti risultati positivi al tampone all’ospedale di Esine, e 3 i pazienti e 2 gli operatori all’ospedale di Edolo: in questo ultimo caso, i degenti sono già stati trasferiti a Esine - il presidio di Edolo, ricordiamo, è Covid-free - dove ad oggi si contano oltre 40 pazienti Covid, di cui 2 in terapia intensiva.

L’attività di screening prosegue: saranno eseguiti i tamponi rapidi a tutto il personale dipendente. Gli operatori già positivi, invece, sono già in quarantena e verranno sottoposti a tampone di controllo ogni cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento