Coronavirus, ragazza incinta guarita con il plasma: è il primo caso al mondo

E’ successo all’ospedale di Mantova: la 28enne Pamela Vincenzi è stata dimessa dall’ospedale dopo una rapida guarigione dal Covid-19 grazie al plasma iperimmune

Ospedale Carlo Poma di Mantova

E’ il primo caso al mondo di una donna, tra l’altro al sesto mese di gravidanza, guarita grazia al plasma iperimmune dei pazienti a loro volta già guariti dal Covid-19: è successo all’ospedale Carlo Poma di Mantova, dove è in corso una vasta sperimentazione con infusione di sacche di plasma di guariti in pazienti ancora ammalati. Per ora sono una cinquantina le sacche già infuse, a 24 pazienti diversi.

Due sacche anche per Pamela Vincenzi, 28 anni, la ragazza ora guarita e che presto sarà mamma, già dimessa dall’ospedale dopo il secondo tampone negativo. Era stata ricoverata in 9 aprile scorso, trasferita in Pneumologia per il peggioramento delle sue condizioni, poi il netto miglioramento grazie alle infusioni di plasma. 

Presto nascerà la piccola Beatrice Vittoria

“Dopo la terapia con il plasma il miglioramento è stato decisivo”, ha detto il direttore della Pneumologia Giuseppe De Donno. La mamma sta bene, la bambina anche: si chiamerà Beatrice Vittoria. “La cosa più importante è tornare a casa insieme a lei – spiega Pamela Vincenzi – perché insieme abbiamo vinto questa battaglia”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davvero una bella notizia, un altro lume di speranza (che si aggiunge ai buoni risultati raggiunti con il Tocizilizumab) nel pieno di una guerra che sembra non finire mai. Sono a centinaia i guariti in tutto il mondo utilizzando il plasma iperimmune, più di 500 solo in Cina. Adesso il primo caso anche in Italia, e la prima donna (incinta) di tutto il pianeta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento