Coronavirus Desenzano del Garda

Coronavirus: raccolta fondi per la casa di riposo Sant'Angela Merici di Desenzano

La pandemia ha messo a dura prova la struttura dal punto di vista medico, assistenziale ed umano

Desenzano. La Fondazione Sant'Angela Merici è sempre stata un’istituzione cara all'intero comune gardesano, tanto da essere oggetto di donazioni o lasciti da parte di cittadini che ne hanno riconosciuto l’opera meritoria a favore degli anziani (autosufficienti e non), svantaggiati o disagiati.

In questo periodo, a causa del Coronavirus, la situazione della casa di riposo versa in condizioni difficili. La pandemia in corso ha messo sotto forte stress la struttura dal punto di vista medico, assistenziale ed umano. L’emergenza ha determinato ingenti spese non preventivate per dispositivi sanitari e medicinali e per l’impossibilità di occupare i posti attualmente liberi. Ha inoltre provocato una riduzione degli introiti a causa della sospensione dei servizi verso l’esterno (centri diurni, attività ambulatoriali, domiciliari, ecc).

Per sostenere la difficile situazione economica dell’ente e fare in modo di mantenere inalterati gli standard assistenziali ed occupazionali, alcune associazioni ed organizzazioni desenzanesi hanno promosso una raccolta fondi a favore della RSA.

Il contributo, di qualsiasi importo, può essere effettuato da singoli, gruppi o società con bonifico effettuato direttamente sul conto corrente intestato  a: Fondazione Sant’Angela Merici – Onlus, codice IBAN: IT10J0867654460000000222636 della B.C.C – Banca di credito Cooperativo Colli Morenici del Garda – ag. di Desenzano del Garda, causale: “Emergenza Coronavirus”. L’importo versato con bonifico è detraibile nella denuncia dei redditi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: raccolta fondi per la casa di riposo Sant'Angela Merici di Desenzano

BresciaToday è in caricamento