menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la pandemia corre veloce: a Brescia 400 contagi in un solo giorno

4.032 morti dall’inizio dell’emergenza e 47.021 casi in tutta Italia. Le situazioni più critiche a Brescia, Bergamo e Milano: nella nostra provincia 401 contagi e 80 decessi nelle ultime 24 ore.

A Brescia, come in tutta Italia, è stata ancora una volta una giornata terribile. Il numero dei contagi e dei decessi per Coronavirus continua a crescere ad un ritmo velocissimo in tutt'Italia: 627 morti in 24 ore, per un totale di 4032. Molto più della Cina (le vittime sono 3.245).

I dati di Brescia e Milano

In Lombardia preoccupano soprattutto i numeri delle provincia di Brescia e di Bergamo: restano le più colpite dalla pandemia. Come ha ricordato anche Giulio Gallera, assessore al Welfare. Il totale dei contagiati nel Bresciano è arrivato a quota 4648 e i decessi sfiorano quota 600 (sono 594). Nelle ultime 24 ore si sono registrati 401 casi in più e sono morte ben 80 persone.

Crescita netta anche per Milano. Nella Città Metropolitana si contano 3.804 persone contagiate e in 24 ore sono stati registrati 526 nuovi casi. "Quello che vediamo oggi - ha spiegato Gallera - è figlio di quello che è successo 10 giorni fa e guarda caso torniamo all'8 e al 9 marzo, quando tutti erano per strada e io venendo in ufficio sono rimasto allibito vedendo migliaia di persone nei parchi e centinaia per le strade". b"Confidiamo - ha auspicato Gallera - che l'aumento sia figlio di quel weekend folle e che da lunedì si noti un rallentamento". 

Altri 209 morti in Lombardia

In Lombardia il totale dei positivi è pari a 22.264, con un incremento di 2.380 in 24 ore, ancora maggiore dell'aumento di 2.171 del giorno precedente. Le persone ricoverate negli ospedali sono 7.735 - con un + 348 pazienti - e 1.050 di queste si trovano nei reparti di terapia intensiva, che fanno segnare la presenza di 44 pazienti in più. I morti invece sono arrivati a quota 2.549, 209 in più rispetto a giovedì: le vittime sono quindi 381 nell'ultima giornata. I guariti sono 4.235: "Sono persone che sono guarite - ha sottolineato Gallera -, non sono ancora diventate negative, ma sono guarite". 

In Italia il totale dei deceduti è salito a 4.032, quello dei guariti a 5.129, mentre il totale dei casi è arrivato a 47.021, un aumento di 5.986 contagi. Dopo la Lombardia con 22.264 contagiati, c’è l’Emilia Romagna con 5968 casi, poi il veneto (4.031) e il Piemonte (3461). 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento