Giovedì, 16 Settembre 2021
Coronavirus

Covid, nuovi casi di studenti positivi: tre classi in quarantena

Altri due casi accertati di positività al Covid nelle scuole bresciane, tra studenti e insegnanti, e tre classi in quarantena tra Garda e Valcamonica

In provincia di Brescia altre tre classi in quarantena, con due nuovi casi accertati di positività al Covid tra insegnanti e studenti (totale 65) e più di un migliaio di ragazzi in isolamento dall'inizio dell'anno scolastico. Come riferito dalle autorità sanitarie, sono due i casi a Darfo Boario Terme: un'insegnante e uno studente.

Nello specifico, parliamo di una maestra di una scuola materna privata e di un bambino di terza elementare. In entrambi i casi, a seguito di comunicazione di positività da tampone, come da prassi sono scattate le misure di contenimento, che prevedono appunto l'isolamento obbligatorio per chi ha il coronavirus e la quarantena fiduciaria per i contatti stretti. Sempre a Darfo, all'istituto Olivelli-Putelli si è deciso di chiudere la palestra per motivi di sicurezza sanitaria.

Classe in quarantena a Desenzano

Gli studenti proseguiranno le proprie attività con la didattica a distanza. Succede anche (di nuovo) sul lago di Garda: all'istituto alberghiero Caterina De Medici di Desenzano gli alunni di una classe prima faranno lezione solo da casa per i prossimi 10/14 giorni (sulla base delle indicazioni del nuovo Dpcm).

Si tratta di una quarantena precauzionale: nessun caso positivo tra studenti e docenti, ma un caso accertato per un parente stretto – pare la nonna – di una studentessa. Per l'alberghiera di Desenzano è la prima classe in quarantena dall'inizio dell'anno scolastico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, nuovi casi di studenti positivi: tre classi in quarantena

BresciaToday è in caricamento