Coronavirus: ragazzino positivo a scuola, tutta la classe in quarantena

Tutti a casa gli studenti di una terza media dell'Istituto "Serafino Gnutti" di Lumezzane

Foto d'archivio

E' risultato positivo al Sars-Cov-2 un ragazzino che frequenta una classe terza delle scuole medie "Serafino Gnutti" di Lumezzane. Tutti i suoi compagni sono finiti in quarantena dalla giornata di martedì 15 dicembre, su indicazione dell'Ats Brescia. I genitori del giovane avevano già allertato la dirigenza dell'istituto lunedì, dopo aver ricevuto il risultato del tampone.

La didattica per gli alunni proseguirà ora a distanza: un'esperienza ormai rodata dopo le chiusure obbligate degli ultimi mesi. Come da prassi è scattato il “Protocollo Covid” di cui ciascuna scuola si è dotata, sulla base delle indicazioni del “Piano anti-Covid” stilato dalla Regione. Niente quarantena invece per gli insegnanti, che dovrebbero aver mantenuto la distanza di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

  • Fontana: "Lombardia sarà zona rossa, lo dice Speranza. Non ce lo meritiamo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento