rotate-mobile
Coronavirus

Troppe classi in quarantena, il Comune decide di chiudere due scuole

A seguito delle comunicazioni da parte di Ats, e considerato il numero di classi in quarantena, l'amministrazione comunale di Costa Volpino ha deciso di sospendere l’attività didattica in presenza

Lago d'Iseo. A seguito delle comunicazioni da parte di Ats, e considerato il numero di classi in quarantena, l'amministrazione comunale di Costa Volpino ha deciso di sospendere l’attività didattica in presenza per alunni ed insegnanti – con attivazione della didattica a distanza al 100% – nella scuola primaria della frazione di Piano e della scuola secondaria di primo grado “Fratelli d’Italia”.

Il provvedimento sarà in vigore per un periodo di quattordici giorni, dal 28 aprile al 11 maggio. Le lezioni in presenza, salvo diverse comunicazioni da parte del Municipio, riprenderanno mercoledì 12 maggio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe classi in quarantena, il Comune decide di chiudere due scuole

BresciaToday è in caricamento