Coronavirus Centro / Piazza Tebaldo Brusato

Ragazzini in piazza nonostante il coprifuoco: "Non avevamo voglia di stare a casa"

Sono stati tutti multati i tre ragazzini, tra cui una minorenne, beccati in Piazza Tebaldo Brusato oltre l'orario del coprifuoco

Foto d'archivio

Sono stati tutti e tre multati, con sanzione da 400 euro a testa, i tre ragazzini – due maggiorenni e una minorenne – beccati domenica sera in Piazza Tebaldo Brusato a Brescia in palese violazione degli orari di coprifuoco, quindi al di fuori degli orari consentiti.

Durante il controllo, a cura dei militari della stazione di Nuvolento, i giovani si sono giustificati riferendo – fanno sapere i carabinieri in una nota – che dopo poche ore la Lombardia sarebbe diventata arancione, e che pertanto non avendo più voglia di rimanere in casa, erano usciti a passeggio”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini in piazza nonostante il coprifuoco: "Non avevamo voglia di stare a casa"

BresciaToday è in caricamento