Domenica, 26 Settembre 2021
Coronavirus

Coronavirus, 9 bresciani morti in 24 ore: i paesi che piangono le vittime

Sono 2.569 i nuovi positivi in Lombardia, con 109 decessi: in provincia di Brescia 298 casi e 9 morti

Non fatevi ingannare, di nuovo: il brusco calo della curva di questi giorni (i grafici, come sempre, a fondo pagina) potrebbe essere poi seguito da un'improvvisa risalita. Il motivo? I pochi, pochissimi tamponi processati nei giorni di Pasqua e Pasquetta, e che quindi dovrebbero “sballare” i dati su base settimanale. Ma va bene (anche) così, resistere: da mercoledì intanto è in vigore il Dl Aprile, che prevede la suddivisione in zone rosse o arancioni di tutta Italia fino alla fine del mese (niente più zone gialle o bianche). Il 20 aprile il Governo verificherà eventuali miglioramenti della curva e valuterà eventuali allentamenti. E' attesa per venerdì, invece, la decisione del passaggio della Lombardia da zona rossa a (forse) zona arancione.

La curva del contagio

Questi i numeri: 298 positivi in 24 ore in provincia di Brescia, 3.080 totali negli ultimi sette giorni (mai così bassi dal 13 febbraio) con una media di 440 nuovi casi al giorno, in calo del 9,1% sui sette giorni (martedì era -9,1%, lunedì -3,3%, domenica +1,3%) e del 16,5% sui sette giorni precedenti. Situazione analoga in Lombardia: 2.569 casi in 24 ore, 20.327 totali negli ultimi sette giorni (mai così bassi dal 24 febbraio) in calo del 6,3% sui sette giorni e del 15,8% sui sette giorni precedenti.

In Lombardia altri 109 morti

La triste conta dei decessi si aggiorna di 109 croci in tutta la Lombardia, addirittura 627 in tutta Italia (ma potrebbe essere un accumulo degli ultimi giorni): sono 9 i morti in provincia di Brescia, uomini e donne di età compresa tra i 66 e i 98 anni che abitavano in città, a Bagnolo Mella, a Castenedolo, Desenzano, Gussago, Leno, Manerbio, Mazzano e Sarezzo. Non si esclude una crescita considerevole nei prossimi giorni, probabile oggetto di un ricalcolo dopo i giorni festivi.

La situazione negli ospedali

Stabile la situazione nei reparti ospedalieri: ricoveri in calo di una cinquantina di unità nelle ultime 24 ore. Ma è da poco più di una decina di giorni che il trend sembra essersi invertito: 454 ricoverati in meno nella settimana dal 28 al 3 aprile, 93 in meno in quella ancora in corso. Ad oggi sono 7.429 i pazienti Covid negli ospedali della Lombardia, di cui 834 (l'11,23%) in gravi condizioni in terapia intensiva. 

I contagi in provincia di Brescia

Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in circa 110 Comuni. Questi i municipi dove nelle ultime 24 ore l'incremento è stato più significativo:

  • 49 a Brescia,
  • 9 a Castegnato e Villa Carcina,
  • 8 a Pontoglio,
  • 7 a Desenzano del Garda, Montichiari e Orzinuovi,
  • 6 a Ghedi e Lumezzane,
  • 5 a Carpenedolo, Gussago, Seniga e Travagliato.

Provincia di Brescia: nuovi casi in 24 ore

Provincia di Brescia: nuovi casi in 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni precedenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 9 bresciani morti in 24 ore: i paesi che piangono le vittime

BresciaToday è in caricamento