menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, esplodono i contagi nel Bresciano: 429, peggio di Milano. Si piangono 9 morti

Sono 1.738 i nuovi positivi in Lombardia, con 46 morti: in provincia di Brescia 429 casi e 9 decessi

I contagi tornano a salire sulle 24 ore, ma piano con il panico: sui sette giorni sono ancora in (lieve) calo. Certo preoccupa la situazione di Corzano, dove oltre il 10% della popolazione è stata infettata e probabilmente dalla variante inglese, sicuramente più contagiosa e forse più letale, ma non ci sono ancora evidenze scientifiche in tal senso. In provincia di Brescia sono 429 i nuovi positivi, 2.276 in sette giorni con una media di 325 al giorno: in calo dell'1,9% sui sette giorni e del 5% sui sette giorni precedenti.

Simile anche la curva lombarda: 1.738 i positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore, 11.516 in sette giorni con una media di 1.645 contagi al giorno, in calo del 4,6% sui sette giorni e del 7,1% sui sette giorni precedenti. Il rapporto tra positivi e tamponi processati è ancora al 4,4%: dunque in via ipotetica l'epidemia è attualmente sotto controllo.

Ricoveri e decessi: la situazione

Stabile la situazione negli ospedali, anche se da domenica scorsa l'impatto sulle strutture è aumentato di 82 ricoveri: ad oggi, comunque, si contano 3.913 pazienti Covid solo in Lombardia, di cui 359 (il 9,17%) in gravi condizioni in terapia intensiva. La triste conta dei decessi si aggiorna di altre 46 croci, totale 27.259 dall'inizio dell'epidemia: in provincia di Brescia si piangono altre 9 vittime, uomini e donne che abitavano in città, a Desenzano del Garda, Flero, Marone, Montichiari, Verolavecchia e in Valcamonica.

I nuovi contagi Comune per Comune

Questi i nuovi casi per provincia: Brescia è la prima in Lombardia con 429 casi. Seguono Milano con 395 positivi di cui 157 in città, Pavia con 125, Monza e Brianza con 121, Varese con 118, Mantova con 110, Como con 97, Bergamo con 81, Lecco con 64, Cremona con 61, Lodi con 49, Sondrio con 34. Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in 130 Comuni. Nel dettaglio:

  • 48 a Brescia,
  • 26 a Castrezzato,
  • 16 a Montichiari,
  • 11 a Desenzano,
  • 9 a Gavardo e Leno,
  • 8 a Bedizzole, Ghedi e Gottolengo,
  • 7 a Gardone Valtrompia e Trenzano,
  • 6 a Capriano del Colle, Chiari, Flero, Gussago, Nuvolera, Pompiano, Prevalle e Travagliato,
  • 5 a Botticino, Breno, Calcinato, Castelcovati, Castenedolo, Rodengo Saiano e Roè Volciano,
  • 4 a Azzano Mella, Castelmella, Erbusco, Mazzano, Ospitaletto, Passirano, Pisogne, Pralboino, Roncadelle, Rovato, Villa Carcina e Villanuova,
  • 3 a Bagnolo Mella, Borgosatollo, Calvisano, Carpenedolo, Lumezzane, Niardo, Paitone, Salò, San Paolo, San Zeno, Sarezzo e Vobarno,
  • 2 a Adro, Alfianello, Artogne, Berlingo. Cellatica, Ceto, Cologne, Corte Franca, Corzano, Dello, Gardone Riviera, Gargnano, Iseo, Isorella, Lograto, Malegno, Manerba, Monticelli Brusati, Orzinuovi, Padenghe, Palazzolo, Paratico, Polpenazze, Puegnago, Rudiano, Sale Marasino, Verolavecchia e Vestone,
  • 1 a Angolo Terme, Bassano Bresciano, Bione, Capriolo, Cedegolo, Cigole, Coccaglio, Comezzano Cizzago, Darfo Boario Terme, Edolo, Lonato, Mairano, Malonno, Manerbio, Marcheno, Moniga, Montirone, Montisola, Nuvolento, Ome, Paisco Loveno, Pian Camuno, Piancogno, Polaveno, Poncarale, Pozzolengo, Preseglie, Rezzato, Roccafranca, Sirmione, Tavernole sul Mella, Torbole Casaglia, Tremosine, Urago d'Oglio, Vallio Terme e Verolanuova.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento