Domenica, 26 Settembre 2021
Coronavirus

Covid, in due giorni morti 36 bresciani: il più giovane aveva solo 58 anni

Sono 1.793 i nuovi positivi in Lombardia, con 88 decessi: in provincia di Brescia 346 casi e 18 morti

Una discesa lenta ma inesorabile, variazioni percentuali al ribasso ormai da parecchi giorni, un primo spiraglio di luce anche dagli ospedali, con una tendenza (tutta da confermare) a un calo complessivo dei ricoverati per Covid. Ma c'è anche l'altra, triste, faccia della medaglia: i decessi, altri 88 in 24 ore in tutta la Lombardia (30.550 dall'inizio della pandemia) e altri 18 in provincia di Brescia, 36 negli ultimi due giorni e più di 4mila morti per coronavirus da quando tutto è cominciato (e il dato è sottostimato).

Altri 18 bresciani morti, 36 in due giorni

Il più giovane aveva 58 anni: altri due sotto i 70, tanti meno di 80, qualcuno più di 90, il più anziano 96. Uomini e donne che abitavano a Brescia, Calcinato, Capriolo, Castegnato, Casto, Cazzago San Martino, Concesio, Dello, Gargnano, Iseo, Lavenone, Lonato, Lumezzane, Manerba, Mazzano, Montichiari, Orzinuovi, Orzivecchi, Palazzolo, Pezzaze, Pontoglio, Rezzato, Roccafranca, Rudiano, Salò, San Felice, San Zeno, Toscolano Maderno e Valvestino.

La curva del contagio in Lombardia

Scendono a 346 i nuovi contagi in provincia di Brescia. Ma il dato va osservato su base settimanale (i grafici a fondo pagina): 4.507 i positivi negli ultimi sette giorni, con una media di 644 casi al giorno, in calo dello 0,6% sui sette giorni (domenica era -6,2%, sabato +4%. venerdì -4.3%) e del 6,8% sui sette giorni precedenti. Nella settimana dal 22 al 28 si sono registrati 4.535 contagi, con 111 decessi: il 18,1% in meno dei 5.539 contagi della settimana dal 15 al 21 (quando erano morti 140 bresciani).

In Lombardia sono 1.793 i nuovi positivi in 24 ore: 28.245 negli ultimi sette giorni, con una media di 4.035 casi al giorno, in calo dell'1,1% sui sette giorni e del 2,8% sui sette giorni precedenti. Questi i nuovi casi per provincia: 608 a Milano, 346 a Brescia, 226 a Monza e Brianza, 170 a Bergamo, 83 a Varese, 72 a Cremona, 57 a Mantova, 48 a Lecco, 41 a Pavia, 40 a Como e Sondrio, 12 a Lodi.

La situazione negli ospedali

La nuova settimana è iniziata con 112 ricoveri in meno, al netto di dimissioni e decessi, di cui 73 nelle ultime 24 ore: ad oggi si contano 7.864 pazienti Covid negli ospedali della Lombardia, di cui 870 (l'11,06%) in gravi condizioni in terapia intensiva. Si spera sia un trend confermato, sarebbe davvero la lenta discesa e la fine dell'incubo di questa terza ondata. I pazienti in ospedale, infatti, non calano ormai dalla seconda metà di gennaio.

I contagi in provincia di Brescia

Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in circa 115 Comuni. Questi i paesi dove nelle ultime 24 ore l'incremento è stato più significativo:

  • 49 a Brescia,
  • 13 a Lumezzane,
  • 11 a Artogne e Mazzano,
  • 10 a Edolo,
  • 7 a Calcinato, Concesio e Montichiari,
  • 6 a Darfo Boario Terme, Gardone Valtrompia, Pompiano e Verolanuova,
  • 5 a Breno, Castelmella, Castenedolo, Desenzano del Garda, Gavardo, Montirone, Ospitaletto, Pisogne e Rovato.

Provincia di Brescia: nuovi casi in 24 ore

Provincia di Brescia: nuovi casi in 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni precedenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in due giorni morti 36 bresciani: il più giovane aveva solo 58 anni

BresciaToday è in caricamento