menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 3 bresciani morti e 303 casi, i nuovi contagi Comune per Comune

Sono 3.425 i nuovi positivi in Lombardia, mai così pochi da ottobre: ma la triste conta dei decessi si aggiorna con altre 175 vittime, di cui 3 in provincia di Brescia

In una settimana è come se fosse scomparso un intero paese, delle dimensioni di Manerba o Poncarale: 717 al giorno, è questa la media dei decessi per Covid in Italia negli ultimi sette giorni. Sono 689 nelle ultime 24 ore, di cui 175 in Lombardia: i decessi Covid lombardi, e solo quelli “ufficiali”, sono 22.279 da quando tutto è cominciato. Nella triste conta la provincia di Brescia piange soltanto tre vittime: in città, a Lumezzane e Montichiari, avevano tra i 70 e gli 80 anni.

A latere della strage che sembra non finire mai – la curva dei decessi è stata l'ultima a salire, sarà l'ultima a scendere – i dati sul contagio si sono ormai stabilizzati, con tendenza al miglioramento. In Lombardia sono 3.425 i nuovi positivi, mai così pochi da ottobre con così tanti tamponi, in tutto 36.077 per una percentuale del 9,4% (in calo rispetto alla media degli ultimi giorni).

La situazione in Lombardia

E' in calo anche la pressione sugli ospedali, che stanno rifiatando: il saldo delle ultime 24 ore è di 144 ricoverati in meno, il che significa che sono più quelli che escono di quelli che entrano. Siamo comunque ancora gli ottomila ricoverati, di cui 855 (il 10,58%) in gravi condizioni in terapia intensiva. I nuovi casi per provincia: 1.109 a Milano di cui 438 in città, 362 a Varese, 316 a Como, 303 a Brescia, 265 a Mantova, 244 a Monza e Brianza, 192 a Sondrio, 187 a Pavia, 130 a Bergamo, 126 a Cremona, 55 a Lodi, 53 a Lecco.

I nuovi casi Comune per Comune

Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in oltre un centinaio di Comuni. Nel dettaglio:

  • 69 a Brescia, 
  • 7 a Chiari, Desenzano del Garda, Gavardo e Vobarno,
  • 6 a Ghedi, Lumezzane, Montichiari, Ospitaletto, Salò e Urago d'Oglio,
  • 5 a Borgosatollo e Nave,
  • 4 a Calcinato e Prevalle,
  • 3 a Adro, Bagnolo Mella, Bedizzole, Botticino, Capriano del Colle, Carpenedolo, Castelmella, Concesio, Esine, Flero, Gardone Valtrompia, Mazzano, Palazzolo, Rezzato, Roncadelle, Sarezzo, Toscolano Maderno e Villanuova,
  • 2 a Azzano Mella, Castrezzato, Coccaglio, Collebeato, Corte Franca, Isorella, Leno, Longhena, Manerbio, Monticelli Brusati, Ome, Orzinuovi, Pompiano, Pontevico, Pontoglio, Pralboino, Provaglio d'Iseo, Puegnago, Rodengo Saiano, Sale Marasino e San Zeno, 
  • 1 a Alfianello, Bagolino, Barbariga, Berlingo, Bienno, Braone, Capriolo, Castegnato, Cazzago San Martino, Cellatica, Cividate Camuno, Cologne, Corzano, Dello, Gambara, Gardone Riviera, Gussago, Idro, Iseo, Lograto, Lonato, Mairano, Marcheno, Marone, Niardo, Nuvolera, Odolo, Offlaga, Padenghe, Paratico, Passirano, Pisogne, Poncarale, Roè Volciano, Rovato, Rudiano, Sabbio Chiese, San Gervasio, Sellero, Sirmione, Travagliato, Trenzano, Verolanuova, Vestone, Vezza d'Oglio e Visano. 
     
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento