Mercoledì, 22 Settembre 2021
Coronavirus

Covid, solo Roma peggio di Brescia e reparti pieni: trasferiti i primi malati

Sono 2.514 i nuovi positivi in Lombardia, con 50 decessi: in provincia di Brescia 707 casi e 12 morti

Lo sguardo ai numeri e alla saturazione degli ospedali: la provincia di Brescia soffre più di altre il colpo di coda del Covid, la seconda più colpita in Italia per nuovi contagi – peggio di Milano, e dietro solo a Roma – con 707 nuovi casi nelle ultime 24 ore, 3.857 nell'ultima settimana (mai così tanti dal picco di novembre) con una media di 552 casi al giorno, in crescita del 2,4% sui sette giorni e del 9,8% sui sette giorni precedenti. 

C'è chi s'interroga sul fatto che possano essere questi gli albori della terza ondata, a un anno esatto dai primi casi di Covid riconosciuti in Italia (e in Lombardia). Anche la situazione negli ospedali bresciani non è delle migliori. Certo non è l'emergenza di un anno fa ma i posti letto per pazienti Covid si sono esauriti, e alcuni degenti residenti nella nostra provincia sono stati trasferiti in altre strutture della Lombardia (soprattutto a Milano).

Reparti Covid pieni nel Bresciano

Come scrive il Giornale di Brescia, a sabato 21 febbraio si contavano 778 pazienti Covid negli ospedali della provincia: 285 nelle strutture dell'Asst Spedali Civile, 135 in quelle dell'Asst del Garda, 120 alla Poliambulanza, 105 al gruppo San Donato, 73 in Franciacorta, 60 in Valle Camonica. Di tutti questi 64 (l'8,22%) sono in gravi condizioni in terapia intensiva, e a questi si devono aggiungere altri 91 pazienti ancora in ospedale ma in fase di riabilitazione post-Covid (totale 869).

La situazione in Lombardia

Sono stabili ma in aumento anche i ricoverati negli ospedali della Lombardia: 4.127 i pazienti in tutte le strutture della regione, di cui 386 (il 9,35%) in gravi condizioni in terapia intensiva; la scorsa settimana la variazione dei ricoverati è stata di 165 pazienti in più, in quella precedente di 45. Nelle ultime 24 ore sono 2.514 i nuovi positivi, con 50 decessi (totale 28.058 dall'inizio della pandemia) di cui 12 in provincia di Brescia.

I nuovi contagi in provincia

Nel Bresciano si registrano nuovi contagi in 156 Comuni, in oltre tre quarti della provincia. Questi sono i Comuni con nuovi casi in doppia cifra:

  • 115 a Brescia,
  • 19 a Chiari,
  • 17 a Capriano del Colle,
  • 16 a Leno e Palazzolo sull'Oglio,
  • 15 a Mazzano,
  • 14 a Orzinuovi, Rezzato e Rovato,
  • 13 a Concesio e Gardone Valtrompia,
  • 11 a Gussago e Vobarno,
  • 10 a Lumezzane.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, solo Roma peggio di Brescia e reparti pieni: trasferiti i primi malati

BresciaToday è in caricamento