menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: a Brescia 122 positivi e 15 morti, i nuovi casi Comune per Comune

Sono solo 1.929 i nuovi positivi in tutta la Lombardia, a fronte di un calo considerevole dei tamponi: la nostra regione piange altre 208 croci per Covid, 15 in provincia di Brescia

Il calo dei tamponi nel weekend – il riposo è sacro, anche durante una pandemia? – non pregiudica il buon andamento della curva epidemica, in costante calo anche in Lombardia, a dirla tutta una delle prime regioni italiane ad aver raggiunto l'ipotetico picco. Potremmo già aver superato anche il plateau, con soli 1.929 casi positivi tra domenica e lunedì, a fronte però di soli 16.987 tamponi, fino a quattro volte meno rispetto alla media quotidiana, per una percentuale di positivi sui tamponi processati pari all'11,3% (in calo rispetto alla media degli ultimi giorni).

La situazione in Lombardia

Ma le cattive notizie, purtroppo, non finiscono mai. Dopo qualche giorno di saldo negativo – dunque più uscite che ingressi in ospedale – i ricoverati sono aumentati di oltre una trentina di unità, tutti nei reparti ordinari: le terapie intensive sono stabili (in calo di un pazienti, totale 906) e valgono oggi il 10,86% del totale dei ricoverati (che in Lombardia sono 8.339).

Altri 208 morti di cui 15 a Brescia

Stabile ma negativa la curva dei decessi: è stata l'ultima a salire, sarà l'ultima a scendere. La Lombardia piange altre 208 croci per Covid, 21.855 dall'inizio dell'epidemia: nel Bresciano tra domenica e lunedì si contano 15 decessi di cui due a Brescia e Rezzato, uno a Borgosatollo, Barghe, Gardone Valtrompia, Gavardo, Monticelli Brusati, Passirano, Prevalle, Villanuova e Vallio, oltre che un morto in Valle Camonica. 

I contagi Comune per Comune

In Lombardia, i nuovi casi per provincia: 940 a Milano di cui 345 in città, 332 a Monza e Brianza, 122 a Brescia, 104 a Bergamo, 94 a Varese, 92 a Lecco, 64 a Pavia, 50 a Cremona, 33 a Como, 27 a Sondrio, 16 a Lodi, 8 a Mantova. Nel Bresciano si sono registrati nuovi contagi in oltre 60 Comuni. Nel dettaglio:

  • 20 a Brescia,
  • 6 a Castelcovati e Cevo,
  • 5 a Pian Camuno,
  • 4 a Darfo Boario Terme,
  • 3 a Chiari, Edolo, Lumezzane, Ospitaletto e Verolanuova,
  • 2 a Bagnolo Mella, Borno, Breno, Calcinato, Carpenedolo, Desenzano, Ghedi, Lonato, Mairano, Malonno, Montichiari, Offlaga, Piancogno, Roncadelle, Rudiano, Travagliato e Vobarno,
  • 1 a Angolo Terme, Bovezzo, Capovalle, Castegnato, Castenedolo, Castrezzato, Cellatica, Coccaglio, Collebeato, Concesio, Fiesse, Gavardo, Leno, Malegno, Monticelli Brusati, Muscoline, Nave, Nuvolento, Nuvolera, Passirano, Pisogne, Pralboino, Salò, San Zeno, Sarezzo, Saviore dell'Adamello, Torbole Casaglia, Trenzano, Vallio Terme, Vezza d'Oglio, Villanuova e Visano.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento