Comuni a contagio zero: i paesi del Bresciano dove il Coronavirus non è (ancora) arrivato

Sono 4 le ‘isole felici’ della nostra provincia: piccoli Comuni con pochi abitanti dove il virus non è ancora arrivato. Il caso più eclatante è quello di Limone sul Garda

Una veduta di Magasa

Oasi felici sparse per l'Italia. Sono i Comuni a contagio zero: il Coronavirus per ora non ha raggiunto alcun cittadino. Alcuni di questi si trovano nelle regioni più colpite, come la Lombardia e l'Emilia Romagna. Le 'isole felici' ci sono anche nel Bresciano e sono 4. Paesi piccoli, spari per la provincia, e accomunati da un unico fattore: la lontananza dalla Bassa, epicentro dell'epidemia nel Bresciano.

Quali sono i Comuni 'immuni' al Coronavirus

Uno si trova sul Lago di Garda ( Magasa) due in Valle Sabbia (Pertica Alta ed Anfo) e uno in Valle Trompia (Irma). Tra questi fino a giovedì c'era anche Limone Sul Garda. Poco meno di 1200 abitanti e nessun contagio, almeno fino al 10 aprile, quando è stato riscontrato il primo, per ora unico, caso. La chiusura totale imposta dal sindaco già a fine febbraio può aver contribuito, e parecchio, alla mancata diffusione del virus. Il primo cittadino Antonio Martinelli aveva immediatamente emesso un'ordinanza per far abbassare le saracinesche a negozi e, soprattutto, a hotel e campeggi e impedire l'arrivo di turisti. Non solo: la polizia locale presidia costantemente i due varchi d'accesso al paese. Nessuno è autorizzato ad uscire di casa e tutto - dalla spesa ai farmaci - viene consegnato a domicilio dai negozianti locali.

Ma il merito potrebbe non essere solo delle misure restrittive. Nel 1982 tutta la popolazione venne sottoposta a dei prelievi del sangue dopo la scoperta di una proteina anomala, in grado di ridurre notevolmente i rischi d'infarto, nel sangue di un ferroviere di casa a Milano ma nato a Limone. Le analisi misero in luce che non era un caso isolato: la proteina era presente in altre persone di Limone.

Nessun contagio anche a Magasa, il piccolo comune al confine col Trentino che si trova tra il Lago di Garda e il Lago d'Idro. Gli abitanti sono in tutto 131, per lo più anziani. Anche ad Anfo (481 abitanti) il virus non è ancora arrivato: la popolazione sta rispettando le regole, ma si teme l'ondata di villeggianti che hanno una seconda casa nel Comune della Valle Sabbia. Per questo il sindaco ha annunciato rigidi controlli per il weekend di Pasqua. Immune anche Pertica Alta, Comune sparso di 556 abitanti: anche qui si cerca di tenere lontano visitatori e proprietari di seconde case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine c'è Irma, comune di 131 abitanti dell'alta Valle Trompia. Non ci sono negozi o farmacie e da quando è cominciata l'emergenza i residenti si fanno portare alimentari e farmaci dai negozianti dei paesi limitrofi. Una strategia che pare abbia funzionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento