L’ospedale di Chiari è allo stremo: 24 morti in due giorni, 220 ricoverati per Covid-19

Sono i (tristi) numeri di un’epidemia che non accenna a rallentare: all’ospedale di Chiari 24 morti in soli due giorni. Sono 220 i pazienti ricoverati per Covid-19

Ospedale Mellino Mellini di Chiari

Un morto ogni due ore negli ultimi due giorni, 220 pazienti ricoverati per Coronavirus, 82 operatori sanitari positivi al Covid-19 tra cui due medici attualmente in stato di ricovero: come scrive il Giornale di Brescia, sono questi i numeri dell’emergenza sanitaria all’ospedale di Chiari.

E’ una delle strutture lombarde che più sta lottando per combattere la violenza dell’infezione: medici e infermieri raccontano di non aver mai affrontato nulla di simile, mai. I turni sono massacranti, il morale è a terra: le sale operatorie sono pressoché bloccate, interi reparti sono isolati dal mondo esterno per limitare al minimo i rischi di contagio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non c’è carenza di materiale, per ora: forse manca solo qualche camice. Ma si corre il rischio di nona vere abbastanza farmaci anti-retrovirali. L’età media dei pazienti ricoverati è di circa 70 anni, ma non mancano i giovani. In tanti arrivano dalla Bassa Bresciana, in particolare da Orzinuovi, e poi dalla provincia di Bergamo. Una lotta contro il tempo, ai limiti della sopportazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento