Domenica, 19 Settembre 2021
Coronavirus Castrezzato

Coronavirus: la Regione dichiara Castrezzato zona rossa

La decisione dopo il boom di contagi dell'ultima settimana

Dopo l'impennata di contagi da Coronavirus nell'ultima settimana, il comune di Castrezzato è stato dichiarato zona rossa su decisione di regione Lombardia, a partire dalle 18 di mercoledì 17 febbraio. Saranno chiusi i negozi, le scuole e i cittadini potranno uscire di casa solo con una motivazione valida e certificata (ragioni di lavoro, salute e necessità). Stando a una delle ipotesi più accreditate, il maxi focolaio di Castrezzato potrebbe essersi propagato durante la festa di compleanno (proibita) organizzata da una donna.

Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

Zona rossa: le regole

  • bar e ristoranti: è consentito il servizio d'asporto entro le 22 per i ristoranti ed entro le 18 per i bar (nessun limite, invece, per il servizio a domicilio). Restano aperti gli autogrill lungo le autostrade e i bar in stazioni e aeroporti;
  • gli unici negozi aperti sono: rivenditori di generi alimentari, farmacie, parafarmacie, tabaccai, edicole, parrucchieri, barbieri, lavanderie, ferramenta, ottici, fiorai, librerie, cartolerie, informatica, negozi di abbigliamento per bambini e di giocattoli, profumerie, pompe funebri e distributori automatici. Nei centri commerciali resteranno aperti solo alimentari, farmacie, parafarmacie e tabaccai;
  • non si potrà fare qualsiasi sport salvo attività motoria all’aperto e in forma individuale; si potrà fare jogging o andare in bici individualmente;
  • gli spostamenti sono consentiti solo per ragioni lavoro, salute, necessità e tra questi rientra l’assistenza ad una persona non autosufficiente; si potrà rientrare nella propria residenza, nel domicilio o nell’abitazione in cui ci si ritrova abitualmente con il partner; si potrà andare a fare la spesa e a messa oltre che in farmacia e dal tabaccaio. In caso di controlli, deve sempre essere mostrata o compilata al momento l'autocertificazione;
  • restano le limitazioni agli spostamenti dalle 22 alle 5;
  • ci si potrà recare a casa di altre persone (in due, ma nel totale non sono contati gli under 14) con spostamenti all'interno del proprio comune.

La nota ufficiale

"In relazione all'insorgere di cluster di contagio in alcuni comuni lombardi, legati alla diffusione di varianti del virus, il presidente della Regione - sentito il ministro della Salute - ha stabilito con una ordinanza che, ai sensi dell'art. 3 del dpcm 14 gennaio 2021, nei comuni di Viggiù (VA), Mede (PV), Castrezzato (BS) e Bollate (MI), a decorrere dalle ore 18 di domani mercoledì 17 febbraio, verranno applicate le disposizioni previste nella cosiddetta 'fascia rossa',  già osservate poche settimane fa sull'intero territorio regionale", si legge nella nota ufficiale.rebbe interessarti: https://www.bresciatoday.it/cronaca/lombardia-zona-rossa-regole.ht

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: la Regione dichiara Castrezzato zona rossa

BresciaToday è in caricamento