menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, altro focolaio in una casa di riposo del Bresciano: contagiati 11 ospiti

Succede a Carpenedolo all'interno di una delle Rsa maggiormente colpite dalla prima ondata della pandemia: la scorsa primavera erano morti 21 anziani e 18 dipendenti erano risultati positivi.

Un altro focolaio si registra all'interno di una casa di riposo del Bresciano: alla Rsa di Carpenedolo ad oggi si contano 11 ospiti positivi al coronavirus. Lo scrive Bresciaoggi: tutti gli anziani contagiati sono stati prontamente isolati e quelli che hanno avuto contatti stretti con i positivi già sottoposti al tampone. Per questa ragione nelle prossime ore il numero dei casi potrebbe salire.

Un incubo che ritorna, scattato lo scorso sabato quando è stata scoperta la positività di un ospite a seguito di un tampone rapido. La casa di riposo gestita dalla Fondazione Santa Maria del Castello aveva già pagato un prezzo altissimo la scorsa primavera. La struttura era infatti stata una delle più colpite dalla furia della prima ondata di Covid: ben 21 decessi si erano registrati tra marzo ed aprile scorsi tra gli ospiti e 18 dipendenti erano stati contagiati. Il caso di positività è emerso al termine della campagna di screening eseguita, con cadenza settimanale, all'interno della struttura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Pazienti positivi nell’ospedale no-Covid, chiuso un reparto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento