menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rsa Cacciamatta di Iseo, dove risiedevano Carla e Cisio Belleri

Rsa Cacciamatta di Iseo, dove risiedevano Carla e Cisio Belleri

Fratello e sorella strappati alla vita dal Coronavirus: morti a poche ore di distanza

Dopo una vita insieme, se ne sono andati quasi all’unisono: a Monticelli Brusati la comunità è in lutto per la scomparsa dei fratelli Carla e Cisio Belleri

Sono arrivati insieme al cimitero, dopo aver vissuto insieme anche gli ultimi anni della loro vita, nella stessa casa di riposo, e dopo essere purtroppo morti insieme, l’uno a poche ore di distanza dall’altra. E’ l’ennesima triste storia familiare dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, che tra domenica e lunedì si è portato via altri due anziani, fratello e sorella originari di Monticelli Brusati.

Da qualche tempo, come detto, erano entrambi alla Rsa Cacciamatta di Iseo: Carla Belleri è morta nella notte tra sabato e domenica, aveva 80 anni; il fratello Cisio se n’è andato invece lunedì, e di anni ne aveva 85. Mercoledì mattina le salme arriveranno all’unisono al cimitero, dove è prevista una breve benedizione solo per i parenti stretti (niente funerali, come da disposizioni sanitarie).

Li piangono il fratello Paolo, le cognate Rina, Teresa e Maria, gli amati nipoti. In tanti a Monticelli conoscono la famiglia Belleri: storici agricoltori, una tradizione che è stata tramandata di padre in figlio, da nonno a nipote. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento