Coronavirus

Serve i clienti senza mascherina: barista multato e locale chiuso

Multa da 400 euro e bar chiuso per tre giorni: succede a Calcinato a seguito del blitz della Polizia Locale

Foto d'archivio (da freepik.com)

Multa da 400 euro per il titolare e chiusura immediata (per tre giorni) dell'attività: è questo l'esito del controllo degli agenti del servizio di Polizia locale intercomunale di Bedizzole, Calcinato e Lonato, intervenuti martedì pomeriggio in un bar di XX Settembre a Calcinato, tra l'altro proprio di fronte al comando.

Gli accertamenti hanno permesso di verificare come il barista (e gestore) stesse servendo i suoi clienti senza mascherina, con il Dpi abbassato sul mento lasciando dunque liberi sia naso che bocca. Non si può fare, men che meno quando a sgarrare è il gestore di un locale che lavora faccia a faccia con gli avventori.

Per lui, come previsto dall'ultimo Dpcm – mentre si aspetta quello nuovo, in vigore dal 5 novembre – è scattata una sanzione amministrativa da 400 euro, con contestuale chiusura del bar. Il locale resterà chiuso almeno tre giorni, in attesa di un eventuale ulteriore provvedimento della Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serve i clienti senza mascherina: barista multato e locale chiuso

BresciaToday è in caricamento