Coronavirus

Parrucchieri e tatuatori no-limits: a Brescia ci si fa belli anche di sera

Nuova ordinanza della Loggia: apertura dal lunedì alla domenica, non prima delle 7 e con chiusura non oltre le 21

Il Sindaco Emilio Del Bono ha firmato un’ordinanza con la quale approva la modifica degli orari di esercizio per barbiere, parrucchieri, estetisti e tatuatori (ieri è arrivato il via libera del Pirellone anche per loro) fino al prossimo 31 ottobre.

"Il provvedimento vuole favorire la ripresa economica di queste attività, fortemente colpite dalla chiusura determinata dall’emergenza Covid, e penalizzate dalla necessità di affrontare il riavvio del lavoro nelle condizioni di sicurezza che, tra l’altro, prevedono di svolgere i servizi solo su appuntamento al fine di evitare assembramenti nelle rispettive sale d’attesa", spiegano da palazzo Loggia.

L’ordinanza consente l’apertura dal lunedì alla domenica, non prima delle 7 e con chiusura non oltre le 21 (la domenica non oltre le 19). Non è previsto obbligo di chiusura infrasettimanale o festiva.

Dovrà essere affisso, ben visibile al pubblico, il cartello indicante l'orario praticato ed il tariffario dei servizi prestati. Il responsabile tecnico dovrà sempre essere presente durante lo svolgimento delle attività e, in caso di assenza temporanea, dovrà essere previsto un sostituto.

Le disposizioni dell'ordinanza resteranno validi fino al 31 Ottobre, fatte salve ulteriori disposizioni o modifiche delle misure restrittive e di contenimento. Le violazioni saranno punite ai sensi dell’art 650 del Codice Penale. Gli organi di Polizia controlleranno che le disposizioni siano osservate con rigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchieri e tatuatori no-limits: a Brescia ci si fa belli anche di sera

BresciaToday è in caricamento