rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Coronavirus

Covid, ricoveri e terapie intensive: la situazione negli ospedali bresciani

Continuano a diminuire i ricoveri dei positivi al Covid. Restano ancora alte, però, le terapie intensive.

Finalmente buone notizie dall’azienda ASST- Spedali Civili di Brescia: il numero di pazienti ricoverati positivi al Covid continua a diminuire.

Dopo che nella giornata di venerdì si registravano 357 posti letto occupati, in quella di ieri, martedì 11 aprile, erano 331, di cui 42 in terapia intensiva. Rimane però ancora alta la percentuale delle terapie intensive occupate, circa il 90 per cento, con il totale dei pazienti di provenienza bresciana. Una forte riduzione anche nell’afflusso di pazienti Covid: nella giornata di ieri si sono registrati 12 accessi al Pronto Soccorso, con un incremento di 110 pazienti non Covid.

Situazione vaccini

La campagna di vaccinazione massiva è iniziata lunedi 11 aprile, con le prime 1.455 vaccinazioni: negli Hub della Fiera di Brescia (1.168 dosi) e di Sarezzo (287 dosi). Da inizio campagna vaccinale sono state somministrate nel complesso 97.168 dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, ricoveri e terapie intensive: la situazione negli ospedali bresciani

BresciaToday è in caricamento