Coronavirus

Coronavirus, pochi tamponi e pochi casi: in Lombardia 29 morti, 5 a Brescia

Gli ultimi dati aggiornati sull'epidemia da Coronavirus: 177 nuovi casi in Italia di cui circa la metà (84) in Lombardia. Nel Bresciano 20 nuovi casi e 5 decessi

Ospedale di Gavardo - Foto di Maurizio Poinelli

Sono solo 84 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Lombardia nelle ultime ore: pochi casi ma pochi tamponi, ne sono stati processati 3.410 e di questi, comunque, il 2,5% è risultato positivo. Il dato lombardo vale poco meno della metà dei nuovi casi italiani, che sono 177: il totale dei casi accertati dall'inizio dell'epidemia è di 243.013, di cui 89.526 in Lombardia (pari al 36,84%).

La conta dei morti non si ferma, anche se (finalmente) sembra abbia cominciato definitivamente a rallentare. Un grande sospiro di sollievo, dopo i mesi da incubo di marzo e aprile in cui si sono registrati quasi 2.500 morti ufficiali per Covid-19, ma il dato potrebbe aumentare fino a quota 4mila. 

In Lombardia altri 29 morti

Sono 29 i decessi in Lombardia tra mercoledì e venerdì, pari al 32,95% degli 88 morti italiani delle ultime 24 ore: il totale lombardo è di 16.201, il 48.085% del totale italiano di 33.689. Nel Bresciano sono cinque i nuovi decessi: tre in Valle Camonica, uno a Capriano del Colle e uno a Gottolengo. Ad oggi sono 2.691 i morti ufficiali per Covid in tutta la provincia di Brescia.

I dati per provincia

I casi totali (con 20 nuovi positivi) portano il totale a 14.881, seconda provincia più colpita in Italia dopo Milano (23.207 casi totali di cui 9.838 in città, più 31 nelle ultime 24 ore) e seguita in Lombardia da Bergamo (13.466, un solo caso nelle ultime 24 ore), Cremona (6.471, più 1), Monza e Brianza (5.559, più 3) e Pavia (5.371, più 6). Non c'è nessuna provincia lombarda che in queste ultime ore ha fatto registrare zero contagi.

I dati per regione

Sono invece ben nove le regioni a quota zero, e buona parte di queste anche da qualche giorno: Trentino Alto Adige, Sicilia, Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. I nuovi casi lombardi sono quattro volte i nuovi casi di Piemonte (+24, totale 30.758), Liguria (+21, totale 9.772) ed Emilia Romagna (+18, totale 27.860). Sono solo 4 i nuovi casi in tutto il Veneto (totale 19.168). Ad oggi in Italia sono stati processati più di 4 milioni di tamponi, ma sono 2,5 milioni le persone effettivamente sottoposte a test.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, pochi tamponi e pochi casi: in Lombardia 29 morti, 5 a Brescia

BresciaToday è in caricamento