Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

La provincia bresciana è la prima in Italia per nuovi contagi, da sola più di Emilia Romagna e Veneto: 382 i nuovi casi in Lombardia, che piange altre 20 croci (tre a Brescia)

Ospedale di Gavardo - Foto di Maurizio Poinelli

Ormai la decisione è presa, sarà difficile tornare indietro: dal 3 giugno tutte le regioni italiane riapriranno. Anche quelle dove la situazione dei contagi è ancora tra le più critiche, come quelle del Nord, in particolare (e non poteva che essere così) la Lombardia, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati ancora 382 contagi, pari al 64,42% di tutti i nuovi contagi in Italia. Per intenderci, senza i nuovi casi Covid lombardi, in tutto il Belpaese sarebbero solo 211.

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti

Di questi la stragrande maggioranza sono al Nord: più 74 in Emilia Romagna, più 58 in Piemonte, più 16 in Liguria, più 12 in Veneto. Sono quattro invece le regioni in cui non si sono registrati nuovi contagi (Umbria, Sardegna, Calabria e Basilicata) e otto quelle in cui i nuovi contagi sono meno di dieci (Toscana, Marche, Campania, Puglia, Sicilia, Friuli, Abruzzi, Valle d'Aosta e Molise).

Nel Bresciano sono 90 i nuovi casi di Coronavirus, la provincia con l'aumento più consistente in Italia: tre i decessi nelle ultime 24 ore, uno a Sarezzo e due in Valcamonica, che portano il totale a 2.674, pari al 16,74% dei 15.974 decessi lombardi, 20 tra mercoledì e giovedì, un dato che a sua volta vale il 48,19% del totale dei decessi italiani per Covid-19 (33.142, 70 nelle ultime 24 ore).

Coronavirus: la situazione in Lombardia

Questa la situazione in Lombardia: 22.908 casi totali a Milano, più 76, di cui 9.718 in città; 14.612 a Brescia (più 90), 13.244 a Bergamo (più 69), 6.429 a Cremona (più 13), 5.480 a Monza e Brianza (+14), 5.261 a Pavia (più 9). Il dato complessivo – 382 nuovi casi positivi – è stato elaborato sulla base di 15.974 tamponi processati, il che significa che i tamponi positivi sono ancora il 2,5% sul totale. Dall'inizio dell'epidemia sono 88.183 i casi accertati di Coronavirus in Lombardia, pari al 38,05% di tutti i casi italiani (che sono 231.732).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ospedali e magistratura

Continua a calare la pressione sugli ospedali, con oltre 150 ricoverati in meno. Attualmente sono 3.643 le persone ricoverate in Lombardia per Covid-19, di cui 3.470 in buone condizioni (il 95,25%) e 173 in terapia intensiva, pari al 35,37% di tutti i ricoverati in terapia intensiva d'Italia per Coronavirus (489). In Lombardia riflettori puntati anche sul fronte giudiziario: i magistrati hanno già sentito l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, nel frattempo la Regione ha querelato la Fondazione Gimbe, che ha espresso parecchi dubbi sulla gestione e comunicazione dei dati relativi all'emergenza sanitaria. Si vedrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento