Coronavirus

Coronavirus: in Lombardia 175 nuovi casi, ma i tamponi sono dimezzati

Diminuiscono i test ma aumenta la percentuale di tamponi positivi: il 3,44% contro il 2,76% di domenica. In Lombardia 175 nuovi casi e 24 decessi, di cui 7 a Brescia

Foto d'archivio

In queste ultime ore la discrepanza tra i dati non solo si è fatta più netta, ma si è pure ribaltata: succede così che i dati forniti da Ats (che di solito sono in aggiornamento, e per motivi territoriali non contengono la Valle Camonica) confermino 27 nuovi casi positivi in provincia di Brescia, mentre i dati della Regione (di solito più corposi) ne segnalino invece soltanto 11. Poco importa, questione di mera statistica? Tutt'altro, il monitoraggio quotidiano dei dati può e deve essere una bussola sull'andamento del contagio e delle misure di contenimento. Al prossimo bollettino si vedrà.

Coronavirus: gli ultimi aggiornamenti

Sono 175 i nuovi casi accertati in tutta la Lombardia, il 38,8% dei 451 casi italiani, che portano il totale a 85.019, pari al 37,63% dei 225.886 casi totali italiani. Un aumento al ribasso, anche se è crollato il numero dei tamponi processati: 5.078 in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui il 3,44% di positivi, più alto rispetto ai dati di domenica (11.089 tamponi processati e 2,76% di positivi) e di sabato, quando erano stati processati quasi il triplo dei tamponi.

In tutta Italia sono 36.406 i tamponi delle ultime 24 ore, di cui l'1,23% positivi (48 ore fa erano l'1,1%): sono 99 i nuovi decessi in Italia, il minimo dall'inizio del lockdown, totale 32.007, e 24 in Lombardia (il 24,24%) che portano a un totale di 15.543 (il 48,56% di tutti i decessi italiani per Coronavirus). A livello nazionale per la prima volta non si è registrato alcun decesso in 8 regioni, e nessun nuovo caso in 4 regioni (di cui nessuna al Nord).

Lombardia: i dati per provincia

I dati per provincia: in Lombardia nessun nuovo caso a Cremona (6.323 casi totali) e a Mantova (3.291). A Brescia sono 11 per la Regione e 27 per Ats, con 7 decessi nei Comuni di Bedizzole, Brescia, Ghedi, Manerba, Roncadelle e Villa Carcina, più uno in Valle Camonica. I casi totali di Covid-19 dall'inizio dell'epidemia sono 14.158, la seconda provincia più colpita dopo Milano (22.222 casi totali di cui 9.395 in città, più 71 nelle ultime 24 ore).

Seguono le province di Bergamo (12.463 casi totali, più 20), Monza e Brianza (5.296, più 9) e Pavia (5.022, più 43). Praticamente invariato il numero dei ricoverati in ospedale: in totale sono 4.734 di cui 4.482 in buone condizioni, il 94,67%, e 252 in terapia intensiva, pari al 33,64% di tutti gli attualmente ricoverati italiani in terapia intensiva per Covid-19 (749). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: in Lombardia 175 nuovi casi, ma i tamponi sono dimezzati

BresciaToday è in caricamento