Coronavirus, 125 nuovi casi ma la strage non si ferma: 34 bresciani morti in 24 ore

A Brescia 125 nuovi casi e 34 decessi nelle ultime 24 ore. Ancora 241 morti in Lombardia, ma calano i tamponi (e dunque anche i nuovi casi)

Ospedale di Gavardo - Foto di Maurizio Poinelli

“Gli immensi sforzi dei lombardi stanno dando i loro frutti, ora dobbiamo guardare avanti. Quello che ci aspetta non sarà il ritorno alla normalità, ma la conquista di una nuova normalità”. Lo ha detto l’assessore regionale al Bilancio Davide Caparini, a margine del consueto bollettino giornaliero presentato dal collega al Welfare Giulio Gallera: solo poche ore prima era stato reso noto dell’insediamento del nuovo “Comitato dei saggi” che si occuperà di discutere delle fasi che seguiranno l’attuale situazione di emergenza sanitaria.

Nel frattempo sono più di 1.000 i nuovi contagi in tutta la Lombardia, in linea con i dati delle ultime settimane (circa 1.200 nuovi casi al giorno) anche se in realtà si registra il crollo del numero di tamponi effettuati, poco più di 3mila (quindi positivo circa uno su tre) rispetto agli oltre 9mila di due giorni fa (quando i tamponi positivi erano circa il 15% del totale).

Ultimi aggiornamenti in Lombardia

Dunque dati oggettivamente più bassi, ma sfalsati: c’è davvero così fretta di ripartire? I freddi numeri raccontano di 61.326 casi positivi in Lombardia dall’inizio dell’epidemia, il 37,74% del totale dei casi italiani, con 241 decessi nelle ultime 24 ore, totale 11.142, oltre il 40% del totale dei morti odierni in Italia per Coronavirus (602) e il 52,88% del totale dei decessi dall’inizio dell’epidemia (che in Italia sono 21.067, secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti).

Aumentano anche se di poco i ricoveri in ospedale: sono 13.199 in totale, più 28 nelle ultime 24 ore, di questi 12.077 in buone condizioni (il 91,5% del totale) e 1.122 in terapia intensiva, l’8,5% del totale dei ricoverati e l’1,83% sul totale dei positivi (dato mai così basso da tempo). Ad oggi, comunque, ancora più di un terzo dei ricoverati in terapia intensiva è in Lombardia (il 35,21%, 1.122 su un totale di 3.186).

I casi per provincia

Questi i casi aggiornati per provincia: Milano 14.350 casi di cui 5.914 in città, Brescia 11.093, Bergamo 10.426, Cremona 5.172, Monza e Brianza 3.821, Pavia 3.246, Mantova 2.631, Lodi 2.569, Como 2.106, Lecco 1.970, Varese 1.813, Sondrio 849. In provincia di Brescia sono 125 i nuovi casi positivi al netto delle Rsa, dove in questi giorni proseguono i tamponi a tappeto: senza le Rsa sono solo 35 i nuovi casi.

E ancora non si placa la triste conta dei morti: 27 nelle ultime 24 ore nei Comuni di competenza di Ats Brescia a cui si aggiungono 7 decessi registrati dall’Ats Valcamonica (ma in tre giorni, dall’11 al 14 aprile). Il totale fa comunque 34: la provincia di Brescia piange 2.012 croci da quando tutto è cominciato. Non va meglio nel resto del mondo, purtroppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione in Europa e nel mondo

Negli Stati Uniti i casi accertati sono 582.594, con oltre 23mila morti totali (2.800 nelle ultime 24 ore, più nello Stato di New York che in tutta Italia). In Europa 778 nuovi decessi in Gran Bretagna, e più di 12mila dall’inizio dell’epidemia, 762 nuovi decessi in Francia, più di 15mila da quando tutto è cominciato: la furia del Coronavirus sembra rallentare in Spagna, dove ci si prepara a un primo allentamento del lockdown, a fronte però di 172.541 casi accertati di positività, e oltre 18mila morti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento