Coronavirus, è 'guerra': a Brescia arriva l'esercito, 50 militari schierati in città

Faranno il loro ingresso, presumibilmente, all'inizio della prossima settimana. Dalla Russia arriverà anche un'equipe di esperti epidemiologi

I numeri della nostra provincia sono davvero sempre più preoccupanti: con 5.028 positivi al Coronavirus siamo secondi solo a Bergamo. Una guerra, quella contro il virus, che va avanti da ormai un mese, ma la buona notizia riguarda i rinforzi che arriveranno nelle prossime ore.

La lunga videoconferenza di sabato del sindaco Emilio Del Bono con il governo ha portato i primi risultati. Nelle prossime ore arriveranno nuovi medici per fronteggiare l'emergenza. Buona parte dei 300 medici della task force realizzata per aiutare le zone più colpite sarà infatti destinata a Brescia. Dalla Russia arriverà anche un'equipe di esperti epidemiologi: si tratta di professionisti già impegnati a contrastare l'ebola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per garantire l'assoluto rispetto delle nuove e più stringenti norme volute dalla Regione e dal governo arriverà l'esercito. Da lunedì 50 soldati perlustreranno le strade della città per evitare che si formino assembramenti o che si verifichino comportamenti non conformi alle regole. Presumibilmente i militari saranno schierati in prossimità di parchi, zone verdi e della Maddalena, pronti a rispedire a casa chi, in barba ai divieti e alla salute pubblica, esce di casa per una corsa o una camminata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento