Coronavirus Brescia: morti e contagi del 21 novembre 2020

Sono 59 i bresciani morti da inizio settimana

Nella giornata di sabato 21 ottobre, in Lombardia si sono registrati 8.853 positivi al Covid-19, su 44.294 tamponi effettuati (un rapporto del 19,9%). Aumenta anche la triste conta dei morti, + 169 in 24 ore, mentre – per fortuna – rallentano i ricoveri: + 6 in terapia intensiva, + 10 negli altri reparti. I lombardi attualmente in ospedale sono 9.250.

La situazione a Brescia

La provincia di Brescia registra 462 nuovi contagi, 161 in meno rispetto a venerdì. I morti sono 11, che porta a 59 il bilancio di questa settimana: quelli di ieri riguardano i Comuni di Bione, Nave, Comezzano Cizzago, Rovato, Castegnato, due a Brescia, Travagliato, Chiari, Urago d'Oglio e Gussago.

Per quanto concerne i contagi, i Comuni con numeri in doppia cifra sono Brescia (59), Montichiari (15), Desenzano (13), Lumezzane (12), Castenedolo (11) e Nave (10). 

I bresciani in isolamento domiciliare sono 6.738, mentre i guariti di ieri sono stati 433, 29 in meno rispetto ai nuovi contagiati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento