Focolaio di coronavirus in casa di riposo: 45 positivi tra cui 30 pazienti

Allarme Covid alla casa di riposo delle Piccole suore di Brenzone sul Garda: ad oggi sarebbero positive più di 30 degenti e 15 dipendenti

Foto d'archivio

Per il sindaco Davide Benedetti “la notizia è molto grave: siamo vicini all'istituto, ma dobbiamo sperare che la situazione, che è già critica, non degeneri ulteriormente”. Focolaio Covid alla casa di riposo dell'istituto delle Piccole Suore di Castelletto di Brenzone, sul lago di Garda: lo ha riferito il primo cittadino in consiglio comunale.

Ad oggi risulterebbero positive più di 30 suore degenti, oltre a 15 dipendenti della struttura. “Come riportato durante l'ultimo consiglio comunale – scrive il sindaco – è scoppiato un focolaio alla casa di riposo. E' stata espressa vicinanza da parte di tutti per una situazione che desta grande apprensione in tutti noi”.

"E' finito il momento delle raccomandazioni"

Anche in paese sono più di una trentina gli attualmente positivi al Covid-19: tra questi anche il consigliere Silvano Brighenti. “Stiamo elaborando delle iniziative che permettano di gestire e limitare il contagio sul nostro territorio – scrive ancora il primo cittadino – E' finito il momento delle raccomandazioni, la situazione è delicata e dobbiamo essere consapevoli dell'emergenza che stiamo vivendo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento