Coronavirus

Prima dose di vaccino anti-covid, ma il professore si contagia: chiusa tutta la scuola

Lezioni sospese fino a mercoledì 12 maggio

Foto d'archivio

Si conferma lo stop della scuola media di Borgo San Giacomo: la misura è stata disposta dall’Ats, dopo che un docente, già destinatario della prima dose di vaccino, è risultato positivo al Coronavirus. Il provvedimento prevede la sospensione delle lezioni in presenza delle sei classi in cui l'insegnante svolgeva servizio.

E’ scattata la quarantena per gli alunni in stretto contatto: i ragazzi dovranno restare in isolamento per almeno quattordici giorni, mentre i genitori e gli altri familiari dovranno adottare il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione.

Durante il periodo di isolamento l’Ats consiglia il lavaggio frequente e accurato delle mani, l'adeguata igiene e sanificazione degli ambienti e l'uso della mascherina. Sarà importante informare subito il medico di base in caso di insorgenza di sintomi, anche lievi.

Le attività didattiche in presenza saranno sospese fino a mercoledì 12 maggio; i ragazzi torneranno ancora una volta alla didattica a distanza, ma, per il rientro tra i banchi, bisognerà aspettare l'esito negativo del tampone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima dose di vaccino anti-covid, ma il professore si contagia: chiusa tutta la scuola

BresciaToday è in caricamento