Venerdì, 17 Settembre 2021
Coronavirus Borgo San Giacomo

Boom di contagi, il sindaco chiude (quasi) tutto: bar, parchi, asili e cimiteri

L'ordinanza restrittiva del sindaco Giuseppe Lama

Foto d'archivio

A causa dell'impennata dei contagi in paese, il sindaco di Borgo San Giacomo, Giuseppe Lama, corre ai ripari ordinando misure più ristrettive rispetto a quelle già previste dalla zona arancione 'rafforzata' dell'intera provincia.

La nuova ordinanza è entrata in vigore e durerà fino a sdabato 6 marzo, compreso. Se i nuovi casi non scenderanno verrà poi prorogata. Oltre quanto è già previsto per l'intera provincia, prevede la chiusura dei bar anche per attività di asporto, dei parchi giochi e giardini pubblici, dei cimiteri e degli asili nido.

"I contagi sono saliti a 64 (+10). C'è bisogno dell'impegno di tutti, isolando chi non rispetta le regole e chi irresponsabilmente invita a non farlo", ha scritto poco fa su Facebook il sindaco Lama.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di contagi, il sindaco chiude (quasi) tutto: bar, parchi, asili e cimiteri

BresciaToday è in caricamento