Coronavirus Lombardia: mai così pochi nuovi contagi, lo 0,88% dei tamponi fatti

Bollettino contagi morti Milano e Lombardia martedì 23 giugno 2020
Ennesima giornata di lotta al virus in Lombardia. I dati dei giorni scorsi, per fortuna, fanno ben sperare. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 62 positivi: il rapporto con i tamponi, anche se ne sono stati fatti pochi, non è mai stato così basso: 0,88%.
Le persone decedute sono 6. Numero invariato in terapia intensiva, ma 137 malati non gravi hanno lascito l'ospedale; 790 i pazienti guariti e dimessi.
Brescia è stabile: solamente 6 positivi in 24 ore.

"Oggi abbiamo una sostanziale buona notizia: i pazienti ricoverati nei reparti degli ospedali scendono sotto quota 1.000 (910), con un calo di 137 unità rispetto a lunedì. Senza variazioni, invece, il numero delle persone in terapia intensiva (51). Dei 62 casi positivi di oggi, 23 sono riferiti a tamponi effettuati a seguito di una positività riscontrata al test sierologico, 3 sono stati eseguiti a ospiti delle RSA e 1 ad operatori socio-sanitari. Nel complesso, i casi debolmente positivi di oggi sono 18", sottolinea l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera.

Bollettino (1)-2

Bollettino-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gallera: "Ci sono positivi deboli che devono essere classificati dall'Iss diversamente"

“Abbiamo chiesto ufficialmente all’Istituto Superiore di Sanità di introdurre una netta distinzione dei casi ‘debolmente positivi’ rispetto agli altri, in base alle nuove rilevazioni effettuate dalla comunità scientifica”. Lo afferma l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, commentando lo studio elaborato dal professor Fausto Baldanti, responsabile della Virologia molecolare dell’IRCCS San Matteo di Pavia in relazione alla carica infettiva dei casi ‘debolmente positivi’ al tampone. Il documento scientifico è stato allegato alla lettera inviata nelle scorse ore a Silvio Brusaferro, presidente dell’ISS.rebbe interessarti: https://www.milanotoday.it/attualita/coronavirus/bollettino-aggiornamenti-contagi-lombardia-23-giugno-2020.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento