Covid, morti 5 bresciani: l'età delle vittime e in quali Comuni abitavano

Il bollettino aggiornato della nostra provincia

Nella giornata di sabato, in Lombardia sono diminuiti i ricoverati in terapia intensiva a causa del coronavirus (-10); decrescono anche i malati meno gravi ospitati negli altri reparti (-161). 

A fronte di 27.044 tamponi effettuati, sono 1.944 i nuovi positivi (7,1%). I guariti e dimessi sono 2.396. Non si ferma la drammatica conta delle croci, 105 in una sola giornata; i lombardi morti da inizio pandemia sono in tutto 24.330.

La situazione nel Bresciano

Dopo quella di Milano, la nostra provincia è stata quella col più alto numero di nuovi contagi (+248). Sabato il numero totale dei bresciani morti è arrivato alla spaventosa cifra di 3.060, con l'aggiunta di altri 5 decessi: un 80enne di Brescia, un 89enne di Bovegno, un 79enne di Castelcovati, una 91enne di Gavardo e una 70enne di Rezzato.

Per quanto riguarda i contagi, questi i Comuni che registrano il più alto numero di nuovi casi: Brescia (58), Montichiari (8), Roccafranca (6), Nave e Toscolano Maderno (5), Bovezzo, Castel Mella, Gardone VT, Isorella e Mazzano (4).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento