Coronavirus Lombardia: il bollettino di venerdì 18 dicembre

I dati aggiornati diffusi da Regione Lombardia

Venerdì 18 dicembre sono stati accertati altri 2.744 casi in Lombardia (14 in più rispetto a ieri), a fronte di 33.846 tamponi: il rapporto fra test effettuati e i nuovi positivi è del 8.11%. Tra Brescia e hinterland nelle ultime 24 ore sono state trovate altre 252 persone positive al virus, ieri erano 306, mercoledì 375, martedì 89.

Il totale dei letti di rianimazione occupati è diminuito di 9 unità rispetto a ieri, tra decessi e pazienti guariti: sono 602 le persone ricoverate nelle terapie intensive degli ospedali regionali. I posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono diminuiti di 137 unità per un totale di 4.656. Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 5.258 persone affette da Covid (146 in meno rispetto a giovedì).  I decessi sono stati 60: il totale (ufficiale) è arrivato a quota 24.225.

unnamed(8)-2-2

I dati di oggi

- i tamponi effettuati: 33.846 totale complessivo: 4.580.347
- i nuovi casi positivi: 2.744 (di cui 201 'debolmente positivi')
- i guariti/dimessi totale complessivo: 363.044 (+2.515), di cui 4.287 dimessi e 358.757 guariti
- in terapia intensiva: 602 (-9)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 4.656 (-137)
- i decessi, totale complessivo: 24.225 (+60)

I nuovi casi per provincia

Milano: 910 di cui 486 a Milano città;
Bergamo: 126;
Brescia: 252;
Como: 183;
Cremona: 24;
Lecco: 85;
Lodi: 78;
Mantova: 221;
Monza e Brianza: 203;
Pavia: 179;
Sondrio: 134;
Varese: 273.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Dimagrire si può con la dieta del riso

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento