Positivo al Covid, bimbo di 8 mesi operato d'urgenza al cervello: ora sta bene

Operazione da primato al Policlinico di Milano. Il bimbo soffriva di idrocefalo, ora la patologia è sotto controllo ed è anche guarito dal Coronavirus.

Un intervento da primato e una storia che regala davvero tanta speranza. È quella che arriva dal Policlinico di Milano: un bimbo di 8 mesi affetto da idrocefalo e pure positivo al Coronavirus ha subito un delicato intervento chirurgico. 'Ora sta bene' spiegano i sanitari che lo hanno operato.

Un'operazione che si è guadagnata le pagine della prestigiosa rivista scientifica The Lancet. Secondo quanto scrivono gli esperti, quello del neonato è "il primo caso noto di un bimbo così piccolo positivo a Covid-19 sottoposto a intervento neurochirurgico".

Per trattare l'idrocefalo- cioè la dilatazione dei ventricoli cerebrali causata da un eccessivo accumulo di liquido cefalo-rachidiano che determina un aumento della pressione all'interno del cranio - il piccolo aveva già subito un intervento chirurgico "con cui erano state posizionate delle speciali valvole capaci di ridurre i liquidi in eccesso e quindi di preservare il cervello" spiegano dall'istituto milanese. Ma, ad aprile, in piena emergenza Covid-19, le valvole iniziano a non funzionare bene e la situazione precipita. I genitori, per fortuna, si accorgono subito del problema e portano il piccolo al Pronto Soccorso del Policlinico. 

Il bimbo e la madre positivi al Covid-19

I medici capiscono che la situazione è urgente, ma il tampone è d'obbligo. Ed in un istante tutto si complica: sia la madre che il piccolo sono positivi al virus. L'intervento tuttavia non può essere rimandato. Luca viene operato due volte. I neurochirurghi del Policlinico tentano un primo intervento per sostituire le valvole, "ma nonostante la modifica, - si legge nella nota dell'ospedale - il drenaggio continua a non funzionare. Due giorni dopo organizzano un nuovo intervento, e il drenaggio riprende perfettamente la sua funzione". 

Difficile operare con tutti i dispositivi anti-coronavirus

"Una ulteriore difficoltà per i neurochirurghi - spiega Ezio Belleri, direttore generale del policlinico di Milano - è stata portare a termine un'operazione molto delicata su un bambino così piccolo indossando tutti necessari dispositivi di protezione anti-coronavirus: che non solo ingombrano i movimenti, ma rendono molto più complicate tutte le manovre col bisturi in sala operatoria. La storia di questo bimbo, però, conferma ancora una volta che non c'è emergenza che tenga: per i pazienti che hanno bisogno di aiuto, e nonostante il coronavirus, il Policlinico di Milano è sempre aperto".

Il bimbo sta bene, fanno sapere i sanitari: "Ha di nuovo il suo idrocefalo sotto controllo e in più è guarito dal coronavirus, superando bene sia l'operazione che l'infezione virale". 

L'equipe che ha effettuato l'operazione è composta da Marco Locatelli e Giorgio Carrabba, neurochirurghi del Policlinico di Milano, firmatari dell'articolo 'Neurosurgery in an infant with Covid-19' insieme ad altri colleghi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Today.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento