Venerdì, 24 Settembre 2021
Coronavirus Berzo Demo

In una settimana 23 positivi, tanti bambini: in paese chiuse tutte le scuole

In una sola settimana a Berzo demo si sono registrati 23 contagi, più di un quarto del totale di sempre (prima ondata compresa): chiuse tutte le scuole

In una sola settimana a Berzo Demo si sono registrati 23 contagi, mai così tanti, pari al 25,84% (oltre un quarto) del totale dei positivi, che ad oggi sono 89, prima ondata compresa. Sono 3 i casi segnalati nelle ultime 24 ore, erano 6 tra il 15 e il 16 febbraio, addirittura 8 tra il 13 e il 14, e comunque almeno un positivo al giorno dall'11 febbraio ad oggi, con una media di 3,14 contagi ogni 24 ore.
Buona parte di questi nuovi casi sarebbero riconducibili a bambini frequentanti l'asilo e le scuole elementari: motivo per cui, su indicazione di Ats, entrambi gli istituti sono stati chiusi, e lo rimarranno almeno per qualche giorno.

“Il numero dei positivi è aumentato a seguito dei numerosi tamponi volontari effettuati agli alunni o ai genitori – fa sapere il sindaco Giovan Battista Bernardi – Le persone ad oggi contagiate sono 31, di cui 28 presso il proprio domicilio e 3 presso struttura ospedaliera”.

"Nessuna comunicazione sulla zona rossa"

La segnalazione del primo bambino positivo alla scuola materna risale al 12 febbraio: in quei giorni erano già in quarantena anche due classi delle elementari (e gli attualmente positivi, in tutto, erano una ventina). I successivi accertamenti, come detto, hanno fatto aumentare il numero dei positivi e le scuole sono state chiuse.

Ma anche Berzo Demo (come Flero) è un Comune a rischio zona rossa? “In merito a ciò comunico che non ci è giunta nessuna comunicazione ufficiale – dice ancora Bernardi – Invito quindi tutti i cittadini a evitare qualunque forma di allarmismo e a prestare la massima attenzione, mantenendo un comportamento corretto e responsabile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In una settimana 23 positivi, tanti bambini: in paese chiuse tutte le scuole

BresciaToday è in caricamento