Colazioni all'interno, aperitivi nel plateatico: due bar chiusi dai carabinieri

Multati anche cinque clienti per 400 euro ciascuno

Foto d'archivio

Nel fine settimana, i carabinieri di Pralboino e Gambara hanno sanzionato i proprietari di due bar, a Pralboino e a Fiesse, per la violazione del Dpcm del 3 novembre contro la diffusione del Covid-19. I baristi sono stati multati per 400 euro ciascuno ed è scatta la chiusura provvisoria di 5 giorni dell'attività, in attesa di provvedimento definitivo del Prefetto di Brescia.

In particolare, il bar di Pralboino è stato sorpreso a servire spritz in bicchieri non predisposti per l’asporto: gli aperitivi venivano inoltre consumati nel plateatico dai clienti, in tutto cinque, a loro volta multati per 400 euro ciascuno. Il bar di Fiesse, invece, è stato sanzionato per aver servito le colazioni all’interno, ben 40 in tre ore, come se non fossero mai state emanate restrizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento